%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
48° ANNO AGONISTICO: LA QUERO-CHILOIRO RIPARTE DA 68 ATLETI | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

48° ANNO AGONISTICO: LA QUERO-CHILOIRO RIPARTE DA 68 ATLETI

Atleti Quero-Chiloiro 2018 Magri  (secondo da sx) Italia Under 22 Tecnici Quero-Chiloiro 2018 come oggetto avanzato-1Quero-Chiloiro Taranto: il suo quarantottesimo anno di vita è il nuovo da gustare sul ring. A livello regionale, nazionale ed internazionale. La società sportiva rossoblù parte nella sua stagione con 68 atleti tesserati, che racchiudono il “nerbo” dilettantistico di più province di Puglia e Basilicata: Taranto, Brindisi, Bari, Foggia, Bat e Matera. Il numero di affiliati alla Federboxe nazionale è destinato a lievitare col succedersi del tempo di questo 2018 che vede in lizza alla schiera di atleti i due professionisti Marco Boezio e Francesco Castellano, che presentano entrambi lo score di quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte.

IL PRIMO SCORCIO AGONISTICO DEL 2018 L’anno agonistico della boxe per la Quero-Chiloiro parte con questo calendario: a livello regionale dal 23 al 25 febbraio la PB Cup maschile e femminile per School Boy e School Girl, Junior e Youth; Torneo Esordienti dal 2 al 4 marzo per School Boy, Junior, Youth e Senior. Primo appuntamento nazionale ad invito col Torneo femminile School Girl, Junior, Youth e torneo Open Elite II Serie dal 9 all’11 marzo. Dal 23 al 25 marzo il Torneo Nazionale Italia maschile trofeo “Mura” rivolto agli School Boy, Junior e Youth (solo 2001, al primo anno)

MAGRI’: VOGLIA AZZURRA Il Guanto d’Oro e Campione italiano “Elite” nel 2017 Francesco Magrì è la punta azzurra della Quero-Chiloiro Taranto. Il ventenne dilettante “Welter”, il 23 gennaio sarà a Santa Maria degli Angeli per il terzo raduno consecutivo della Nazionale Under 22 guidata dal tecnico Giancarlo Ranno. E’ il nuovo step di preparazione al primo evento internazionale del 2018 pugilistico: lo storico Torneo “Bocskai” in programma nell’ungherese Decprecen dal 6 all’11 febbraio. Seguirà il Dual Match in Germania per l’Italia under 22, anticamera del Campionato Europeo di categoria in agenda a Targu Ju (Romania) dal 24 marzo al 2 aprile. Per tale manifestazione Magrì conta di esserci con il suo score pulsante di 69 vittorie, 8 pareggi e 14 sconfitte.

QUERO-CHILOIRO: IL NUOVO ORGANIGRAMMA Al 48° anno di attività la Quero-Chiloiro, Stella di Argento al Merito Sportivo, si presenta con questo quadro dirigenziale: Presidente Maria Lecci, vicepresidente Francesco Carducci, segretario Gianluca Mongelli, direttore sportivo Davide Di Candia, medico societario Sergio Lubelli, consiglieri Goffredo Santovito, Giovanni Semeraro e Giovanni Laneve. Questo lo staff tecnico, che è guidato dal maestro benemerito e tecnico titolare Vincenzo Quero: Cataldo e Cosimo Quero, Salvatore Versace, Antonio Versace, Cosimo Inerte, Donato Buonfrate Giuseppe Magaletti; aspiranti tecnici Alessio Benefico, Leonzio Marinelli, Giuseppe Fico, Mario Arenga.

PUGILISTICA TARANTO LA “SPALLA” Nata da una “costola” della Quero-Chiloiro, la Pugilistica Taranto entra nel suo 24° anno di attività partendo da 9 pugili tesserati. Questo il quadro dirigenziale del club: Presidente Michele Vestito, vicepresidente Gianluca D’Ippolito, segretario Mariagrazia Acampora, direttore sportivo Carmelo Capurso, medico societario Pierguido Conte e Domenico Ruscigno. Tecnico titolare Cataldo Rapetti, aspirante tecnico Pietro Sanzone e Premio Capriulo.

IL VALORE GIOVANILE Da sempre attenta alla crescita del suo settore giovanile, da dove sono stati lanciati atleti poi saliti alla ribalta regionale e nazionale, la Quero-Chiloiro ha messo in cantiere la nuova stagione secondo gli auspici più importanti. A riguardo il club rossoblù conta sulla competenza del suo manager, Cataldo Quero, che continua a svolgere la sua attività di membro della Commissione federale giovanile e Responsabile tecnico e responsabile giovanile FPI Puglia-Basilicata.

 

 

Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore