Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Boxe Group 2005 sport pugilato educazione: il 2014 anno da incorniciare | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Boxe Group 2005 sport pugilato educazione: il 2014 anno da incorniciare

IMG_20141211_121831 IMG-20141010-WA005 IMG-20141204-WA000 IMG-20141220-WA021Si conclude con la consulta di fine anno svolta presso il palazzo delle federazioni di viale Tiziano a Roma, alla presenza del presidente della federazione pugilistica italiana Dr. Alberto Brasca, del consigliere federale Flavio d’Ambrosi, del presidente del comitato regionale pugilato Lazio Roberto Aschi  e della responsabile giovanile Stefania Iuppa, la premiazione dei tre atleti di Latina che hanno partecipato alla fase nazionale del Trofeo Coni del 2014, andata in onda a Caserta il 9/10/11 ottobre e che ha visto tre giovanissimi di casa, Ilenia Lucci, Beatrice Balboni e Massimo Loffredi, componenti la rappresentativa laziale composta da numerosi atleti in rappresentanza di innumerevoli sport del palinsesto olimpico, arrivare primi.

La delegazione del Coni regionale del Lazio ha ottenuto 34 medaglie d’oro, 21 di argento e 14 di bronzo per un totale di 69 medaglie, piazzandosi al primo posto del medagliere Coni, seguita dalla regione Campania e dal Veneto su un totale di 21 regioni partecipanti.

La stesso risultato è stato ottenuto per il pugilato dove la delegazione del Lazio composta da sette atleti, ha ottenuto tre medaglie di bronzo e due ori.

Un successo non solo per i nostri atleti portabandiera dell’istituto comprensivo Aldo Manuzio di Latina Scalo interessato dal progetto soft boxe contro la dispersione scolastica ma anche per il pugilato giovanile in se, pilastro questo di una nuova era di fare pugilato.

(Li. Ca.)