di-silvio-pasquale-03È il DERBY della Boxe.  Sul quadrato del  Palazzetto Polivalente dell’Acqua Acetosa,  il 27 febbraio il campione italiano dei leggeri  “el puma” Pasquale  Di Silvio difenderà la corona  dall’assalto di “chico”  Simone Califano.  I due pugili  si sono già affrontati lo scorso  anno  nella finale di Coppa Italia quando prevalse un sorprendente Di Silvio.  Dopo quella sfida, il 30 Luglio 2008 al Pallacorda di Roma,  Pasquale Di Silvio  conquista il titolo italiano professionista  dei leggeri   sconfiggendo  per KO alla sesta ripresa   Ivan Fiorletta   e  il 6 novembre dello stesso anno al Palafijlkam di Ostia,  sconfigge ai punti  il campione del Nicaragua Velasquez  dopo  un durissimo mach. Nel frattempo,  Simone Califano diventa campione Mondiale “Giovani IBF”. Ambedue romani, rappresentano al momento la massima espressione del pugilato italiano nella categoria dei leggeri: tecnica, velocità e intelligenza tattica del campione in carica Di Silvio; potenza e aggressività dello sfidante Califano.


Dunque, ci sono tutte le credenziali per uno spettacolo pugilistico e non solo. La Unicorner di M. Paciucci e L. Petrecca e la BBT di D. Buccioni, infatti, promoter dei due pugili, sono attualmente le due società romane che negli ultimi anni hanno organizzato eventi pugilistici di altissimo livello tecnico per un’autentica “rivalità”  di carattere squisitamente sportivo. Il DERBY della Boxe, così è stato consacrato, proporrà inoltre un sottoclou davvero di prim’ordine con l’inserimento nel programma  di  Daniele Petrucci,  e la finale di Coppa Italia Professionisti dei pesi massimi tra il romano Gianluca Cima e  Xhulai Kadri.  Sono disponibili nelle ricevitorie della Green ticket i biglietti per la serata pugilistica.
Ufficio Stampa Unicorner

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi