cid_00f801c82ad896b313802f71080aufficiostampa.jpgLa UNICORNER, Società di Boxe Professionistica di Marcello Paciucci e Lamberto Petrecca, organizza una grande serata per venerdì 22 febbraio h. 20,30 presso il PALALAGRANGE di Via Vertumno. Il programma prevede la prima finale e una semifinale della manifestazione denominata “PROCUP” – la Coppa Italia Professionisti. 
Tre match vibranti tra pugili italiani imbattuti che appassioneranno il pubblico che senz’altro non mancherà di riempire il palazzetto romano  Lagrange.

La Finale sarà nella categoria dei Leggeri tra Pasquale Di Silvio, 5(2)-0, pugile romano della Unicorner di 28 anni, impegnato in un derby della capitale con Simone Califano, 9(5)-0, pugile della BBT di 25 anni. Di Silvio è un pugile dalla buona tecnica e dalla discreta mobilità e potenza e già ha fatto più volte vedere le sue armi migliori in match sempre gradevoli. Califano ha dimostrato grande determinazione e carattere. In questa finale i due pugili, oltre che l’imbattibilità e la Coppa, si giocano anche la reale e concreta possibilità, entro questo 2008, di poter combattere per il titolo italiano.

copia-unicorner-22-febbraio.jpg
Per la semifinale dei pesi medi si troveranno di fronte Stefano Loriga, 4(4)-0-1, 24enne calabrese fratello del superwelter Tobia Giuseppe (entrambi militano nel team Unicorner), che deve confermare i progressi fatti vedere e i numeri in suo possesso, in un match che si presenta molto equilibrato contro il napoletano Carlo De Novellis, 3-0-1, pugile di Rosanna Conti Cavini che nel suo quarto di finale ha stupito tutti gli addetti ai lavori andando a vincere in casa dell’esperto Michel Pandolfi. Anche tra di loro c’è in palio l’imbattibilità oltre che l’accesso alla finale.
Il Quarto di finale nella categoria superleggeri non ci sarà, il romano Danilo Valerii, 3(2)-0-1, si è infortunato , peccato! Il 28enne pugile gestito da Paciucci e Petrecca, avrebbe dato  senz’altro spettacolo. Micale, il suo avversario, combatterà comunque  fuori torneo, con un altro pugile della Unicorner, il consolidato e maturo picchiatore Angelo Palma, all’attivo un solo incontro con verdetto di parità. Anche questo incontro promette scintille. Micale è imbattuto dopo tre incontri.
Il pugilato romano avrà quindi la possibilità di mostrare tutte le proprie grandi potenzialità al pubblico che interverrà e alle telecamere di CINQUESTELLE (che riprenderà e manderà in onda gli incontri) in questa grande serata con sei pugili italiani, tutti imbattuti e tutti di belle speranze e di grandi ambizioni. Come nella migliore tradizione della Unicorner lo spettacolo, sul ring e fuori dal ring (gli ospiti  saranno presentati nelle prossime settimane), è certamente assicurato.

Comunicato Unicorner

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi