orleans-2009-le-medaglie-fijlkamLe speranze riposte alla partenza per gli Open d’Orleans degli atleti FIJLKAM di Ju Jitsu si sono trasformate in realtà con la conquista di ben 8 medaglie da parte degli italiani in gara.
Oltre 200 gli atleti che si sono cimentati in questo Open Internazionale per Clubs, tra cui, oltre ai nostri rappresentanti ed ai francesi, padroni di casa, atleti provenienti dall’Olanda e dal Belgio.
Per i nostri la medaglia d’oro è stata vinta da Tony Sanabria del KGM Lazio nei 94 kg.
Tre medaglie d’argento sono state vinte da Maddalena Mennillo nei 55 kg, Roberta Chiurlia nei 70 kg e Antonio Angelino + 94 kg del TaekJitsu Napoli.
Quattro le medaglie di bronzo: una conquistata dalla coppia di Duo System femminile Viola Gasperini e Serena Gabrielli; tre quelle nel Fighting di Alessandro Almerini del Judo-Ju Jitsu Novara e Cristian Minuto dell’Akiyama Budo Club di Capaci nei 77 kg e nei 94 kg di Danilo Siracusano sempre dell’ Akiyama.
Grande soddisfazione da parte dei tecnici che hanno accompagnato gli atleti: Giancarlo Bagnulo, Carlo Cariola, Pasquale Stanzione e Roberto Vasaturo.
Ottima la tenuta degli arbitri italiani presenti : Raimondo Sarnella, Adriano Mariotti, Marina Iannotta e Luigi De Falco.

Di Massimo

4 pensiero su “Grande risultato agli Open d’Orleans 2009 di Ju Jitsu in Francia per gli atleti FIJLKAM.”
  1. Orleans 2009…un trionfo azzurro, un trionfo personale ke ripaga le ore trascorse a lottare sul tatami!! Ma soprattutto un trionfo x la nostra squadra ke sta diventando sempre più unita, senza distinzioni di città, palestre e categorie… Grazie a tutti
    Serena Gabrielli…duo femminile…

  2. cerchiamo sempre e comunque di dare un senso ai nostri sacrifici ed allenamenti che sono ogni giorno sempre più duri e per questo sempre più soddisfacenti grazie a chi mi ha sostenuto
    cristian minuto -77 kg

  3. Come sempre e più che mai, la delegazione italiana ha lasciato un inequivocabile segno di sportività e amore per il Jujitsu.
    Non solo gli atleti, anche i tecnici e gli accompagnatori, hanno dimostrato una maturità sportiva che ha reso onore ai nostri colori nazionali.
    Il medagliere è solo la naturale conseguenza di tanta armonia e sinergia delle risorse impegnate.
    Sono onorato di aver partecipato a questo evento.

  4. Complimenti a tutti gli atleti che hanno partecipato, che siano saliti sul podio o no.
    Tutti hanno dimostrato un grande spirito di sportività e soprattutto di squadra.
    Questo entusiasmo fa ben sperare per il prossimo futuro del Ju Jitsu in Italia.

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi