%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Manuele Raini Campione Italiano Pro K.L. | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Manuele Raini Campione Italiano Pro K.L.

Sabato 19 dicembre Manuele Raini vince a Roma contro l’atleta pugliese Gianluca Buccoliero e conquista il prestigioso titolo italiano.

Senza titolo2In casa Fight Team Roma c’è grande entusiasmo per la conquista del Titolo Italiano Pro di Manuele Raini, atleta allenato dai maestri Steve Buffoni e Cristiano Galletti nella palestra “Golden Power 2001” (Roma – via Scarperia 42), dove lo stesso Manuele ha appena aperto un corso pomeridiano insieme al fratello Milo Raini.

Sabato 19 dicembre, il comitato regione Lazio della Kombat League, ha organizzato un grande evento di sport da combattimento, che ha visto come match clou l’incontro di K-1 Rules 5×3’ Manuele Raini vs Gianluca Buccoliero, categoria -70 kg.. Per l’atleta romano si tratta del secondo tentativo di conquistare il titolo tricolore dopo il verdetto di “no contest” ottenuto nel match di Pordenone contro Elia Filippini per ferita alla fronte.

Il match, a dispetto della logica, partiva subito con un ritmo elevato, evidenziando stili completamente differenti tra i due contendenti: Buccoliero, chiuso e piantato in perfetto stile thai (viene da galà in terra siamese) e Raini, più mobile con continui cambi di ritmo, frutto di un moderno K-1.

Il tema dell’incontro vede Buccoliero cercare di chiudere la distanza nel tentativo di mettere a segno le potenti ginoc-
chiate, riuscendo ad anticipare sempre il colpo di ginocchia ogni volta che i contendenti entravano in clinch. Discorso inverso, invece, quando lo scambio di colpi avviene alla lunga e media distanza: Manuele prevale pugilisticamente con concatenamenti braccia-gambe per palati fini. I punti riempiono i cartellini dei giudici, sia quando Raini attacca per primo, sia quando risponde all’attacco avversario incrociando i colpi con pregevole scelta di tempo nelle uscite laterali.

Primo brivido durante la seconda ripresa quando l’arbitro De Santis ferma momentaneamente l’incontro per controllare la fuoriuscita di sangue dalla testa di Manuele. L’intero angolo è con il fiato sospeso a causa dei “fantasmi” del match precedente, valevole per la conquista del medesimo titolo italiano pro, dove proprio un “no contest” per ferita aveva arrestato l’ascesa al podio del forte atleta romano.
Per fortuna la sorte questa volta non ci è avversa e con un po’ di vasellina il match può andare avanti.

La terza ripresa sembra ricalcare esattamente quanto visto nei precedenti due round ma, mentre l’atleta pugliese con il passare dei minuti sembra perdere lo spunto iniziale, Raini non da alcun segnale di sofferenza. Segno questo di un’ottima preparazione psico-fisica curata in ogni dettaglio durante gli allenamenti in palestra.

La quarta e la quinta ripresa vede dunque il nostro alfiere scrollarsi di dosso gli iniziali timori derivanti dalla gestione del match 5×3’, arrivando ad aumentare il proprio ritmo prendendo sempre il tempo al suo avversario.

Assistiamo così a due riprese in cui Buccoliero viene costantemente anticipato prima da colpi diretti e poi da montanti, con la chiusura di gambe che faceva il resto in perfetto stile FTR. Da segnalare un pregevole “superman punch” di Raini che fa vacillare il suo avversario nel primo minuto della quinta ripresa.

Il match termina quindi ai punti con un verdetto finale decretato all’unanimità che vede Manuele RAINI conquistare l’ambita cintura tricolore diventando CAMPIONE ITALIANO PRO della Kombat League.

Vogliamo fare un plauso a Gianluca Buccoliero, atleta “duro” e grintoso di notevole spessore tecnico che ha dato filo da torcere al nostro atleta.

Senza titolo3Intervista a Manuele RAINI
A tu per tu con il campione

•    Ciao Manuele, innanzitutto complimenti per la conquista del titolo italiano. Ora parlaci un po’ del match: hai avuto situazioni difficili durante l’incontro?
•    Sì. Diciamo che oltre ad avere davanti un avversario non facile  (ricordo a tutti che Gianluca Buccoliero è l’attuale campione europeo di muay thai IMTE ) che ha impostato quasi tutto il match andando avanti come un carro-armato, ho avuto difficoltà in più occasioni, soprattutto al secondo e al quarto round quando, a causa di una testata involontaria, mi si è aperta dapprima una ferita sulla fronte e poi un’altra sulla nuca. E’ stato difficile andare avanti e non pensare alle ferite.

•    Hai sempre avuto la sensazione di portare a casa questo successo?
•    Sinceramente sono partito con la testa giusta; fin da quando mi hanno proposto il match mi sono imposto di pensare solamente alla vittoria. E volere è potere!

•    E’ la prima volta che trovi un avversario che accetta gli scambi senza timore?
•    Non ti dico la prima però è stata una delle poche volte che ho trovato difficoltà a tenere il centro del ring. Il mio avversario ha combattuto accettando con decisione gli scambi avanzando continuamente e ha messo a segno delle ottime ginocchiate.

•    Abbiamo visto una grande boxe, continui cambi di ritmo e un ottimo footwork. Come hai preparato il match?
•    Ho preparato la parte atletica con mio fratello in modo perfetto e infatti il risultato è stato poter aumentare il ritmo fino alla fine dei cinque round. La parte tattica e la successiva strategia l’ho curata con Cristiano e Steve. Senza svelare alcun segreto posso dire che abbiamo preparato il match tutti insieme alla perfezione.

•    Ed è stato veramente un bel match. Quali saranno ora i tuoi prossimi impegni?
•    Prossimi impegni? A dire il vero non lo so, ma posso dire che ho tanta voglia di combattere e di migliorare ancora.

•    Hai aperto un corso tutto tuo con tuo fratello Milo: qualche considerazione?
•    Per adesso è una cosa che ci diverte da morire e ci sta dando tante soddisfazioni…siamo innamorati di questo sport e spero che quando avremmo finito entrambi di combattere ci possa essere l’occasione di aprirne altri di corsi. Per ora va benissimo così.

•    Bene Manuele, ti facciamo tanti auguri per queste festività; vuoi aggiungere qualcosa per chi leggerà questa intervista?
•    Voglio fare gli auguri di un felice anno nuovo a tutti i lettori e ringraziare tutte le persone che ogni volta mi seguono e vengono a vedermi combattere. GRAZIE

Ufficio Stampa Fight Team Roma
Comunicato del 23.12.09

35 Responses to Manuele Raini Campione Italiano Pro K.L.

  1. Come il pullman?!?!?!
    Si fa oppure no?

  2. Spettacolo Manuele…faremo un pullman e ti seguiremo! Forza CAMPIONE.

  3. Ora è UFFICIALE!
    Manuele RAINI difenderà il titolo di campione Italiano Pro sabato 27 febbraio a Modena contro l’atleta di casa David CHIRCO.

    Forza RAINI

  4. Miticoooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!

  5. Spero di riuscire a venire a vedere un tuo incontro. Dicono che sei uno dei fighter più forti del panorama laziale. Complimenti.

  6. Grande Manuele!!!!!
    Sei stato formidabile.

  7. Tonna Ciortana

    Manuele Raini:un amico speciale e un grande guerriero!
    e comunque……..EVVIVA I FRATELLI RAINI!

  8. grande Manuele..posso dire poco di te, perchè non ci siamo ancora conosciuti bene, ma da come ti alleni in palestra credo almeno, sicuramente, di poterti definire un professionista sotto tutti i punti di vista. Grande Manuele Campione 😉

  9. Giuseppe Santoro

    PS: Complimenti ai maestri Steve Buffoni e Cristiano Galletti. Una garanzia.

  10. Giuseppe Santoro

    Complimenti per l’incontro, seguo da tempo le tue imprese anche attraverso il sito del Fight Team Roma. E’ sempre una grande emozione vederti combattere. Auguri per il titolo, meritatissimo!

  11. Wow!!!! Che match ragazzi.
    Ma quando ricombatte Manuele?

  12. La conquista del titolo italiano è solo l’inizio di una splendida e folgorante carriera da professionista. E’ un piacere vedere tirare questo grande campione.

  13. Grande Raini….la classe non è acqua!!!!

  14. Grande Manuele e tutto il fight team roma: siete uno splendido e costante esempio di tecnica, efficacia e potenza.
    Paolo

  15. Ottimo risultato per un duro lavoro in palestra.
    Freddo Manuele da metterlo in pratica nella maniera migliore.E anche questo titolo rimane in casa fight team e in casa Raini!!!
    Onore!

  16. Mi fa piacere sapere che il fighteam si stia facendo notare sempre piu grazie a degli atleti di classe, il risultato non è mai scontato ma quando c’è dedizione e passione si è gia a un passo dall’ottenere notevoli risultati, e questa vittoria ne è l’esempio!
    continuate cosi ragazzi faccio il tifo per voi, e ancora congratulazioni!

  17. …non posso dire di saperne tanto su questo sport,ma posso dire di saperne abbastanza su atleti come i fratelli Raini,la loro passione,la loro morale su questa disciplina,l’impegno costante sia fisico che emotivo e il SACRIFICIO che inizia sempre mesi prima di un incontro,la concentrazione negli spogliatoi..lo sguardo perso ma concentratissimo sul ring mentre loro stanno li sopra e l’angolo che dà indicazioni..nn ne sò molto su questo sport,ma basta vedere loro per capire che è qualcosa di GRANDE,quanto sono grandi loro….
    Manuele,Milo..siete l’emozione di questo sport

  18. Si e’ sicuro, rivedremo Manuele a Modena il 27 febbraio per la difesa del Titolo.Accordo chiuso con il presidente Max Baggio, tifosi accorrete!
    Master Gallo

  19. Manca soltanto l’ufficialità ma a breve ci sarà la prima difesa del Titolo. Quasi sicuramente a Modena, il 27 febbraio, durante il galà “Italian Extreme VIII”.
    Per i tifosi di Manuele tenetevi informati sul sito della scuola (www.fightteamroma.it).

  20. Manu sei sempre stato un grande e sempre lo sarai !

    Edo

  21. Davvero un grande match, 5 riprese combattute alla grande senza mai mollare (anche con due tagli sulla testa), un avversario di tutto rispetto ma alla fine il migliore ha prevalso.
    Complimenti al campione italiano Manuele e ovviamente ai suoi maestri Cristiano e Steve!!

  22. Luigi Andrea Calcagno

    Fin da piccolo dimostrava grinta, potenza e determinazione! (ancora ricordo bene i calci che prendevo!!!)
    Anche se non ho mai avuto l’opportunità di seguirlo durante le gare ho sempre creduto in lui, quando è arrivata la notizia qui è stato come un fulmine a ciel sereno. (Ho brindato tutta la notte in suo onore!!!) E dopo un grande allenamento ed una grande gara non gli resta che venirmi a trovare per una grande vacanza!!! 😉 Sono fiero di essere amico tuo!!
    A presto Campione!!!

  23. SIMONE DA BALI

    Grande Foreman,

    le notizie viaggiano in fretta,
    continua a stupirci

    in bocca al lupo

  24. E’ stato uno spettacolo entusiasmante…match stupendo e grande scuola quella vostra.

  25. Denise DeMarinis

    Grandissimo Manuele!!!!!!!!!
    FTR’S PRIDE

  26. Complimenti a Raini per le emozioni che mi ha dato a bordo ring. Il mio istruttore me l’aveva detto che eri forte ma non credevo così tanto!

  27. Fabio Polidori

    La straordinaria vittoria di Manuele,fa capire quanto il Fight-team roma sia arrivato ai massimi livelli.Questo grazie alla professionalità e all’esperienza degli istruttori Steve Buffoni e Cristiano Galletti. Sono onorato di far parte di questa straordinaria famiglia.Forza FTR e forza Raini!

  28. marco cipriani

    Quasi le due di notte,ultimo incontro della serata,UNA SCARICA DI ADRENALINA DA TOGLIERMI LA VOCE….un macht praticamente perfetto,contro un avversario tosto di fama e di fisico…ma il nostro manuele sa stupirci sempre con la sua classe da vero campione qual è!!!!combinazioni braccia gambe da urlo e un superman punch da manuale….me parevo io hahahahah….GRANDE MANUELE CAMPIONE ITALIANO PRO KL!!!!!!SI VEDE CHE TI ALLENI CON DELLE PERSONE DAVVERO MERITEVOLI,CHE CI HANNO FATTO GODERE DEL GRANDE CAMPIONE CHE SEI!!!! FTR SPIGNE!!!!!!!

  29. Salve a tutti

    Colgo l’occasione per ringraziare i fratelli Raini per la disponibilità dimostrata nei miei confronti a farmi crescere come fotografo.
    Complimenti per il mach anche se ero impegnato a fare foto me lo sono goduto ugualmente 😉
    Questo mese comincio anche io ad allenarmi . . . datemi un paio di secoli per riprendere la forma e i fratelli Raini saranno un flebile ricordo . . . SKERZO 😉

    Un salutone
    Alessandro

  30. 1 abbraccio a tutti per il sostegno..grazie di cuore

  31. Grande Manuele! Match divinamente condotto, anche se l’avversario era tosto. Boxato in maniera formidabile e poi quel Super Punch…..
    Complimenti a tutti ragazzi, ve lo meritate!
    saluti Lo zio Max

  32. Il nostro orgoglio sta nel continuare ad essere giornalmente scelti come allenatori di questi Campioni.
    Grazie Manuele

  33. Andrea Tortora

    GRANDISSIMO MATCH E GRANDISSIMA VITTORIA,STRAMERITATA PER LA PASSIONE E LA DEDIZIONE CON CUI TI SEI PREPARATO.
    UN MATCH DIFFICILE,MA MAI IN DUBBIO,CHE PER DEMERITI DELL’ORGANIZZAZIONE E’ COMINCIATO INTORNO ALL’UNA DI NOTTE!!!!!!!
    E POI CHE DIRE….SUPERMAN PUNCH MAGISTRALE….
    COMPLIMENTI A MANUELE E AI SUOI MAESTRI C.GALLETTI E S.BUFFONI DEL FIGHT TEAM ROMA
    FTR RULES

  34. Grandissimo Manuele, allenarmi con te e’ stato un piacere oltre che un onore e le soddisfazioni che ti stai prendendo sono piu’ che meritate!
    Complimenti anche a Steve e Cristiano, allenatori e maestri eccezionali!

  35. Roberto Luttazi

    Strabiliante prestazione!!! daje Coach Raini !!! RAINI NUMERO 1