paris1Ieri mattina, presso la bellissima sala consiliare del Comune di Frosinone, si è tenuta la conferenza stampa promossa dall’ amministrazione locale della città laziale in cui Rosanna Conti Cavini ha spiegato le motivazioni che hanno impedito a Christian Bladt di avere il nulla-osta medico dalle autorità danesi. La manifestazione, che sarebbe dovuta essere effettuata oggi 30 gennaio, sarà ufficialmente recuperata venerdì 20 febbraio prossimo.

Oltre Rosanna Conti Cavini erano presenti a Frosinone il marito Umberto e Franco Ciardi, direttore organizzativo dell’organizzazione grossetana, Sven Paris e il padre-allenatore Dheni, e l’assessore allo sport Pizzotelli. Il sindaco Michele Marini, impegnato in altra attività istituzionale, ha inviato i suoi saluti.

Per la promoter internazionale c’é stata una grandissima accoglienza di pubblico e di mezzi di stampa: tanti giornalisti della carta stampata e di alcune tv hanno fatto domande e accolto con soddisfazione la notizia che Paris effettuerà di nuovo a Frosinone il suo match per la conquista del titolo Intercontinentale Wbo dei welter. Non si sa ancora, però, se l’avversario sarà di nuovo Bladt, che avrà presto delle risposte definitive dalle sue autorità sanitarie, oppure un altro avversario che la Wbo sta cercando, che sia meritevole dell’importante chance. Tra i nomi che si fanno c’é anche quello di Michele Di Rocco. Umberto Cavini, a questo proposito, si è detto dispiaciuto se dovrà essere proprio Di Rocco l’avversario di Sven Paris per il titolo Intercontinentale Wbo a quel punto vacante, perché entrambi i ragazzi sono elementi importanti e di grandissimo avvenire della stessa organizzazione pugilistica. Ha aggiunto però che se Paris-Di Rocco dovrà essere davvero sul ring del bellissimo PalaSport di Frosinone, visitato dalla dirigenza grossetana, questo sarebbe sicuramente il match di più grande attrattiva tecnica e spettacolare dell’intera boxe italiana del 2009.

Quindi, in vista del 20 febbraio, si deve attendere la risposta che sarà data a Bladt dai nuovi accertamenti medici. Se il pugile danese avrà il nulla-osta sarà lui l’avversario di Sven Paris. Altrimenti non sono escluse grandissime sorprese.

Ufficio stampa Rosanna Conti Cavini – www.rosannaconticavini.com

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi