%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Sabato 3 febbraio torna la boxe al teatro Principe | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Sabato 3 febbraio torna la boxe al teatro Principe

Poster-724x1024Dopo un mese e mezzo dall’ultimo evento, il teatro Principe di Milano torna ad ospitare la boxe: sabato 3 febbraio, con inizio alle 18.30, si svolgerà nell’impianto di Viale Bligny 52 una manifestazione che offrirà al pubblico ben dodici combattimenti: due professionistici e dieci fra dilettanti. La organizzano l’Opi Gym di Alessandro Cherchi e la Glorious Gym di Francesco Trimboli.

“Con questo evento vogliamo dare ai nostri pugili l’opportunità di fare esperienza – spiega Alessandro Cherchi – ed al nostro pubblico la possibilità di ammirare in azione i migliori talenti di Milano e provincia. Sono convinto che tra questi ragazzi ci siano i campioni del futuro. Finora, gli appassionati di boxe milanesi mi hanno premiato riempiendo sempre il teatro Principe. Anche l’ultima serata, lo scorso dicembre, ha registrato il tutto esaurito. Sono certo che il 3 febbraio il teatro Principe sarà pieno. Nella parte dedicata ai professionisti proponiamo due incontri sulle sei riprese: il debutto del peso supermedio Riccardo Merafina contro Rodolfo Benini e il derby sulle sei riprese tra i pesi leggeri Donatello Perrulli (di Cinisello Balsamo) ed Osvaldo Gagliardi (di Rho). I venti dilettanti che si affronteranno sulla distanza delle tre riprese sono tutti bravi e daranno spettacolo. Ormai il teatro Principe è diventato un punto di riferimento non solo pugilistico: oggi abbiamo ospitato la conferenza stampa di Emma Marrone, organizzata dall’agenzia Parole & Dintorni, per il lancio dell’album  di inediti Essere Qui. Il teatro era pieno di giornalisti di quotidiani cartacei, quotidiani online, siti web e riviste. Il 17 febbraio, tornerà la boxe con la rivincita tra Maxim Prodan e Manuel Largacha. Il 18 febbraio, ospiteremo le arti marziali miste con l’organizzazione di Alex Dandi. Il 19 febbraio, avremo il concerto di Kelela. Insomma, non ci fermiamo mai.”

Donatello Perrulli (22 anni) ha un record di tre vittorie consecutive, mentre Osvaldo Gagliardi (28 anni) ha sostenuto sei incontri: 1 vinto, 2 persi e 3 pareggiati. Gagliardi è molto noto a Milano anche come agonista di kickboxing e proprio al teatro Principe, il 14 maggio 2016, ha dato vita ad un grande match per il titolo italiano dello stile K-1 perdendo ai punti contro Manuel Alberti. Pure in quell’occasione il teatro Principe era esaurito.

Riccardo Merafina (30 anni) vuole la vittoria per iniziare al meglio la sua carriera professionistica. Da dilettante ha disputato 31 incontri con un bilancio di 20 vittorie, 7 sconfitte e 4 pareggi. Proviene da Quarto Oggiaro, un quartiere di Milano, e potrà contare sul tifo del pubblico. Rodolfo Benini è veronese ed ha perso i quattro match pro disputati, ma non per questo è un avversario facile: anche lui vuole la prima vittoria da professionista.

“Pratico la boxe da quindici anni – spiega Riccardo Merafina – anche se ho interrotto due volte l’attività dilettantistica. Ho combattuto dal 2003 al 2006, ho ripreso nel 2012 disputando quattro incontri e poi ho smesso fino al 2017, anno in cui sono salito sul ring due volte. All’inizio pesavo 60 kg. Oggi ne peso 80 e devo scendere 4 kg per rientrare nel limite dei pesi supermedi. Quindi, il mio modo di boxare è cambiato nel corso del tempo. Ho sempre fatto una prima ripresa di studio per poi attaccare nella seconda e nella terza. Oggi cerco subito il ko come faceva il mio idolo Mike Tyson. Da professionista mi piacerebbe disputare il titolo italiano nel giro di un paio d’anni. Ho avuto un assaggio del professionismo facendo sparring con Ivan Zucco, con lo sfidante al titolo italiano dei mediomassimi Stefano Abbatangelo e con l’ex campione d’Italia dei supermedi Roberto Cocco. Il mio allenatore è Francesco Trimboli, ma mi seguono anche mio padre Massimo e mio fratello Alessandro. Sono cresciuto in una famiglia di grandi appassionati di boxe.  Il 3 febbraio, Alessandro sarà al mio angolo.”

I biglietti costano 25 euro (sedia Vip) e 20 euro (balconata) e si possono acquistare presso l’Opi Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029) e la Glorious Fight Gym (Via Solari 56, telefono 02-83648003).