“MILANO LIFE LAB”, EXPO 2015, CENTROCAMPISTI E TV, MICHAEL PHELPS
image0012

1) PROGETTO “MILANO LIFE LAB – LA FICTS PER EXPO 2015”

2) “TROFEI DI MILANO 2009”: LA FICTS IN CAMPO CON I GIOVANI… “REGISTI”

3) LA FICTS SBARCA SU FACEBOOK

4) “6 GIORNI  DI CINEMA E TV MONDIALE”: UN EVENTO CHE DA VISIBILITA’

5) “IL CAMPIONE DI CALCIO PIÙ “TELEVISIVO”: NUOVO SONDAGGIO FICTS

6) VIVACE E PIENO DI COLORE IL LOGO DEI “GIOCHI OLIMPICI” DEI GIOVANI

7) ACCORDO RAI-SKY PER MONDIALI E GIOCHI OLIMPICI

8) MICHAEL PHELPS IN VASCA AL WATER CUBE PER SPOT

9) LA TV DIVENTA 3D: SUL DIVANO COME IN TRIBUNA ALLO STADIO

10) “MACBECKS”: EFFETTO BECKHAM IN UN MUSICAL SHAKESPEARIANO

Arena Brera  – “Trofei di Milano”: un’immagine della fase finale 2008

Categoria: Speciale Festival

1) PROGETTO “MILANO LIFE LAB – LA FICTS PER EXPO 2015”

Il 15 Gennaio 2009 si riunirà il Comitato d’Indirizzo e di Programmazione della FICTS di cui fanno parte le maggiori Istituzioni: Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano, Consiglio Regionale Lombardia, Consiglio Comunale di Milano, Prefettura di Milano, Comando Militare Esercito Lombardia, Camera di Commercio di Milano, Fondazione Fiera Milano, Assolombarda, i Ministeri delle Comunicazioni, Beni Culturali ed Esteri, CONI Nazionale e Regionale Lombardia, Unione Commercio e Turismo, ATM, le Università degli Studi di Milano-Bicocca, Cattolica del Sacro Cuore e IULM, Panathlon International, AMOVA. Saranno discussi: il report “Sport Movies & TV 2008” e le linee programmatiche 2009 che saranno presentate al CIO. Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani presenterà il Progetto “MILANO LIFE LAB – la FICTS per Expo 2015”. Elaborato, sulla scorta delle indicazioni del Comitato, il progetto (che coinvolgerà una moltitudine di soggetti) si articola in attività, manifestazioni ed eventi nei settori dello sport, della cultura, della educazione, della formazione e della comunicazione, attraverso la realizzazione di un percorso di avvicinamento ad EXPO 2015.

Categoria: Speciale Festival

2) “TROFEI DI MILANO 2009”: LA FICTS IN CAMPO CON I GIOVANI… “REGISTI”

Il 15 Gennaio, alle ore 17.30, presso la Sala Parlamentino del Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti 2, Milano),saranno presentati (con ingresso gratuito) i “Trofei di Milano 2009”, i campionati interscolastici di atletica promossi dall’AICS di Milano in collaborazione con la FICTS giunti alla 46a edizione. Alla manifestazione, riservata ai ragazzi delle Scuole Primarie e Secondarie del Comune e della Provincia di Milano e che ha registrato, nei 45 anni di vita, la partecipazione di duemilionisettecentomila giovani, è prevista l’adesione di 95.000 studenti. La FICTS, con l’intento di valorizzare le capacità espressive ed artistiche dei giovani e di avviare la promozione della cultura sportiva nelle nuove generazioni anche in proiezione dei “Giochi Olimpici dei Giovani” di Singapore 2010, premierà i vincitori di una attività formativa intitolata “La parola alle immagini”. Protagonisti i giovani che si cimenteranno in creazioni di spot pubblicitari con immagini (durata massima 1’) su supporto DVD realizzate individualmente o con lavoro di gruppo (immagini in movimento, foto in sequenza, musica di sottofondo, ecc.) contenenti un messaggio comunicazionale sul tema dell’EXPO. Le opere, scelte dalla Giuria, saranno proiettate a “Sport Movies & Tv 2009 – 27th Milano International FICTS Festival” (30 ottobre – 4 novembre).

Categoria: Speciale Festival

3) LA FICTS SBARCA SU FACEBOOK

La FICTS (Federation International Cinema Television Sportifs) ha la propria pagina su “Facebook”, il social network più famoso nel mondo con i suoi 150 milioni di iscritti. Contiene informazioni generali sulle attività della Federazione, i video dei film che hanno partecipato all’ultima edizione di “Sport Movies & Tv”, la bacheca, dove gli utenti registrati possono scrivere un messaggio, l’area “Attività recenti” e la sezione “Diventa fan della FICTS”. Se non siete ancora iscritti a Facebook registratevi qui per entrare a far parte della famiglia FICTS.

Categoria: Speciale Festival

4) “6 GIORNI  DI CINEMA E TV MONDIALE”: UN EVENTO CHE DA VISIBILITA’

“Sport Movies & Tv 2009 – 27th Milano International FICTS Festival” è il più importante Festival Internazionale dedicato al cinema e alla televisione sportiva, che avrà luogo dal 30 Ottobre al 4 Novembre 2009 presso il Palazzo Giureconsulti a Milano, in Piazza Mercanti, 2. Il Regolamento Ufficiale è consultabile e scaricabile sul sito della Federazione al seguente link: http://www.sportmoviestv.com/catalogo2009/Regolamento2009.pdf. Per partecipare compilare la “Scheda di iscrizione” http://www.sportmoviestv.com/catalogo2009/entryform.pdf.  Il Festival, che assegna annualmente la “Guirlande d’Honneur” alle migliori produzioni provenienti da tutto il mondo, si articola in Proiezioni, Convegni, Workshop, Mostre, Eventi collegati e Premiazioni. Costituisce la Fase Finale del “World FICTS Challenge”, Circuito Mondiale che si svolge in 14 tappe in altrettante Nazioni distribuite sui 5 Continenti. “Sport Movies & Tv”: un luogo di incontro privilegiato per gli operatori, per i campioni, per gli autori, per i media, un’eccellente occasione per le Aziende che pensano allo sport come uno strumento efficace e caratterizzante per una strategia di marketing e di comunicazione volta ad acquisire notorietà e visibilità. Info: info@ficts.com – ufficio.stampa@sportmoviestv.com. Web: www.sportmoviestv.com.

Categoria: Speciale Festival

5) “IL CAMPIONE DI CALCIO PIÙ “TELEVISIVO”: NUOVO SONDAGGIO FICTS

E’ stato aperto, sul sito ufficiale della FICTS www.sportmoviestv.com (nella homepage), il nuovo sondaggio intitolato: “VOTA IL CAMPIONE PIÙ “TELEVISIVO” TRA I MIGLIORI CENTROCAMPISTI UEFA DEGLI ULTIMI DIECI ANNI: Zinédine Zidane (1997-98 – Juventus), David Beckham (1998-99 – Manchester Utd), Gaizka Mendieta (2000-01- Valencia), Michael Ballack (2001-02 – Bayer Leverkusen), Pavel Nedvěd (2002-03 – Juventus), Anderson Deco (2003-04 – Porto), Ricardo Kaká (2004-05 – Milan), Deco (2005-06 – FC Barcellona), Clarence Seedorf (2006-07 – Milan), Frank Lampard (2007-08 – Chelsea). Tutti gli appassionati possono esprimere la loro preferenza per il personaggio calcistico “più televisivo” semplicemente con un click.

Categoria: Speciale Stampa

6) VIVACE E PIENO DI COLORE IL LOGO DEI “GIOCHI OLIMPICI” DEI GIOVANI

E’ stato presentato il logo ufficiale dei primi “Giochi Olimpici dei Giovani” (SYOGOG) che avranno luogo a Singapore nell’estate del 2010. Vivace e pieno di colori, l’emblema illustra la passione dello sport con i giovani campioni al centro. La cerimonia di presentazione del logo è stata accompagnata dalle dimostrazioni di sport basate sulle nuove discipline (come pallacanestro 3 contro 3) e i 2010m con la partecipazione di molti giovani di Singapore. I numeri di questa prima edizione dei Giochi dei giovani parlano chiaro: 3.594 atleti provenienti dai 205 Comitati Olimpici Nazionali che competeranno in 26 discipline sportive. Oltre alle competizioni sportive, il “YOG” caratterizzerà un vasto programma culturale ed educativo, che mira a introdurre i giovani atleti all’Olimpismo, ai valori olimpici ed alla consapevolezza di aumento dei benefici di uno stile di vita sano, della lotta contro la doping e del loro ruolo come ambasciatori di sport nelle comunità.

Categoria: Speciale Stampa

7) ACCORDO RAI-SKY PER MONDIALI E GIOCHI OLIMPICI

La Rai, la televisione di stato italiana e Sky colosso pay-tv di Murdock, hanno formalizzato l’acquisizione dei diritti per la trasmissione via satellite delle prossime due edizioni dei Mondiali di calcio “Sudafrica 2010” e “Brasile 2014”. Grazie a un accordo siglato con la Rai, approvato dalla Fifa in questi giorni, i canali Sky Sport trasmetteranno, in diretta, tutte le 64 partite di ciascuna edizione, dal match inaugurale alla finale mentre la Rai avrà un tetto a manifestazione di 25 incontri su 64. L’accordo non riguarda solo la Coppa del Mondo di calcio: la pay-tv italiana ha acquisito anche i diritti della Confederations Cup 2009 (14-28 giugno” e dell’edizione della Confederations Cup che precederà nel 2013 i mondiali brasiliani. La Rai ha acquistato i diritti in chiaro dei Giochi Olimpici invernali di Vancouver 2010 e di quelle estive di Londra 2012.

Categoria: Speciale Cinema, Sport e Spettacolo

8) MICHAEL PHELPS IN VASCA AL WATER CUBE PER SPOT

Michael Phelps, l’atleta americano con più medaglie d’oro nella storia dei Giochi Olimpici, è tornato a nuotare al Water Cube di Pechino che lo ha visto protagonista nel 2008. “Mister otto ori” si è tuffato nelle corsie delle sue “meraviglie olimpiche” solo per esigenze pubblicitarie. L’attuale numero uno del nuoto è stato ingaggiato da una nota casa automobilistica giapponese per realizzare degli spot commerciali per la tv cinese che gli ha sottoscritto il più ricco contratto pubblicitario firmato da un testimonial che non fosse giapponese o cinese.

Categoria: Speciale Stampa

9) LA TV DIVENTA 3D: SUL DIVANO COME IN TRIBUNA ALLO STADIO

L’anno prossimo, o al più tardi entro il 2010, la rete televisiva britannica “Sky” offrirà un regolare servizio di programmi in 3D per sport, documentari e film, con degli occhiali speciali, come al cinema. Due immagini separate vengono catturate allo stesso tempo da due telecamere ad alta definizione che agiscono una sul lato destro e una su quello sinistro dell’immagine che vengono poi convertite in una singola tridimensionale da uno speciale processore, compresse, trasmesse via satellite, raccolte da un antenna a disco che le invia al televisore di casa. Nei mesi scorsi “Sky” ha filmato in 3D eventi sportivi come l’incontro di boxe tra Ricky Hatton e Juan Lazcano, la partita di calcio Liverpool-Marsiglia di Champions League e quella di rugby tra Inghilterra e Nuova Zelanda.

Categoria: Speciale Cinema, Sport e Spettacolo

10) “MACBECKS”: EFFETTO BECKHAM IN UN MUSICAL SHAKESPEARIANO

Dopo aver esordito ufficialmente con la maglia del Milan, David Beckham si appresta a debuttare anche in teatro, ma non da protagonista. In Irlanda hanno deciso di rendere omaggio alla coppia glamour Beckham-Adams con un musical particolare intitolato “MacBecks” che andrà in scena all’Olympia Theatre di Dublino. Si tratta di parodia del celebre “Macbeth” di William Shakespeare, ambientato nell’Inghilterra del XVI secolo, con protagonisti Re Becks e Regina Poshoria. Eroe del calcio lui, ex popstar lei, ma alla disperata ricerca di una nuova ribalta musicale, tanto da spingere il marito a sacrificare la sua carriera per assecondare i capricci della donna.

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi