300px-Giuseppe_LinzaloneA Pesaro il locale di origine tarantina Giuseppe Linzalone mantenne il titolo italiano dei pesi gallo dopo 12 riprese combattute con il triestino Nevio Carbi; il campione difendeva la cintura per la prima volta mentre lo sfidante era alla prima chance tricolore. Era il 15 febbraio 1964 quando i due si affrontarono per la seconda volta: nel primo confronto disputato nella precedente estate a Rimini il risultato era stato di parità deciso al termine di 8 riprese. Linzalone dovette mollare la corona italiana nella difesa successiva e continuò ancora per pochi incontri prima di appendere i guantoni. Come professionista aveva combattuto dal dicembre del 1960 al giugno del 1965, sommando 38 combattimenti: 29-5-4.

Fonte www.sportenote.com

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi