Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Buccioni rende noto il programma del 14 marzo a Roma | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Buccioni rende noto il programma del 14 marzo a Roma

2013-06-14romabbt_DSC0167 - Copiadi Stefano Buttafuoco

Il manager Davide Buccioni ha reso noto il programma ufficiale della riunione che si terrà Venerdi 14 Marzo presso il PalaPisana di Roma (Via G. Selva, 106)

 Il match clou, valido per il titolo italiano categoria Medio Massimi, sarà rappresentato dall’incontro tra Mirco Ricci (10-2-0) e Nicola Ciriani (9-0-0).

Una sfida ricca di spunti d’interesse tra due boxeurs integri che hanno tutte le caratteristiche tecniche ed agonistiche per fornire un spettacolo all’altezza delle aspettative e della cintura in palio.

Nicola Ciriani, professionista da circa un anno e mezzo, è un pugile venticinquenne di Udine dall’ottimo curriculum risultando imbattuto dopo 9 incontri, sette dei quali vinti per Ko.

Si tratta di un ragazzo che fa della forza fisica e dell’esplosività le sue armi migliori e che occupa attualmente il sesto posto delle classifiche nazionali.

 

Mirco Ricci è un ventitreenne atleta romano che può contare – rispetto al suo avversario – su una maggiore esperienza avendo già tentato la conquista del titolo italiano contro Emanuele Barletta ed avendo già combattuto all’estero con pugile di rilevanza internazionale quali Domenic Boesel (14-0-0) in una sfida valida per il Mondiale Youth WBO.

Quest’ultimo match – perso in Germania per split decision – ha lasciato l’amaro in bocca all’allievo del maestro Alessandro Filippo che ora ha l’occasione per riproporsi a livelli importanti in una sfida che peraltro potrà giocarsi in casa propria essendo nato e cresciuto non lontano dal palazzetto che ospiterà l’evento.

 Decisamente interessante il sottoclou.

 Il supermedio Valerio Ranaldi (4-0-0) incrocerà i guanti con il francese Baptiste Guerin (3-1-0).

Un match insidioso per il pugile della Fiermonte Boxe che dovrà confermare i progressi esibiti nei suoi ultimi incontri che lo potrebbero lanciare – in tempi anche molto stretti – verso sfide titolate.

 

Al fulmicotone il match tra i pesi superwelter Ciro Ciano (8-10-4) e Felice Moncelli (6-3-1).

Più esperto Ciano, ragazzo ligure di 31 anni, già vincitore della Coppa Italia nel lontano 2007 e che già ha avuto modo di sfidare pugili quotati quali Marcos Nader, Domenico Salvini e Daniele Moruzzi. Più giovane il pugliese Moncelli, solo 20 anni ma già all’attivo vittorie significative quali quelle ottenute contro Roberto Ruffini e Carlo Mairena.

 Altro incontro da seguire quello tra il debuttante superpiuma Mario Alfano e Alessandro Lozzi (1-1-0).

Il primo è l’ultimo prodotto di quell’officina inesauribile rappresentata dalla Boxe Roma San Basilio, l’ennesimo pugile portato al professionismo dal maestro Carlo Maggi.

Lozzi è invece un atleta che ha disputato molti dei suoi incontri da dilettante in Inghilterra e che ha già sostenuto due match da professionista, il primo in Nuova Zelanda ed il secondo in Spagna.

 Prima degli incontri professionistici avranno luogo le semifinali e le finali del torneo esordienti regionali e diversi incontri di boxe competition che inizieranno a partire dalle 12.30 e che daranno vita al primo trofeo “Cintura città di Roma” organizzato dalla ASD Caestus Boxe in collaborazione con la  ASD Boxing Functional Training

 I biglietti per l’evento si possono acquistare in tutti i punti vendita del circuito greeticket.

 Prezzi popolari: 10 euro per la tribuna e 20 euro per il bordo ring.

Foto di Renata Romagnoli