de-vitis.JPGPresso l’hotel Gran Baita di Savigliano si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della serata di domani, che vedrà, oltre al programma dei dilettanti, la disputa dell’International Ibf dei superpiuma tra Antonio De Vitis e il belga Alex Miskistchian, e il titolo italiano dei superwelter tra Luca Michael Pasqua e Tobia Giuseppe Loriga. Nel sottoclou i leggeri Floriano Pagliara contro il tunisino Saber Gasmi e i supermedi Alexandr Dredhaj e Corrado Tabuso. Dal presentatore Franco Ciardi, direttore organizzativo della RCC boxe, sono stati ricordati tutti i giudici e gli arbitri della serata, che sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai Sport Sat domani dalle ore 22.


L’assessore allo sport di Savigliano, Claudio Cussa, ha ricordato il coinvolgimento della città, tappezzata di manifesti dell’evento di domani sera, oltre agli sponsor che si sono attivati perché la manifestazione potesse svolgersi, dal Supermercato Leclerc alla Cassa di Risparmio di Savigliano, alla palestra “Open Space” a molti altri soggetti che si sono dati da fare. Il ringraziamento ha poi coinvolto anche l’organizzazione di Rosanna Conti Cavini, che ha fortemente voluto tornare al PalaFerrua, e l’assessore ha concluso affermando con sicurezza che Savigliano farà ancora una grandissima figura. Prima di passare la parola all’assessore al bilancio Lorenzo Gramaglia, Ciardi ha ringraziato Rosanna e Umberto Cavini per aver voluto domani la disputa del trofeo dedicato a Ermanno Marchiaro e che sarà aggiudicato al miglior pugile professionista della serata. Dopo che l’assessore Gramaglia ha salutato e ringraziato tutti i pugili di domani, ha preso la parola il professor Mario Ireneo Sturla, che si è augurato la perfetta riuscita della serata, e il ringraziamento ai coniugi Cavini che si adoperano a organizzare questa grandi manifestazioni, oltre che richiamare l’attenzione alla prevenzione dell’integrità fisica dei ragazzi che saliranno sul ring.

pasqua.JPGRosanna Conti Cavini, che il prossimo 2 giugno riceverà l’onorificenza alla Repubblica dal Presidente Napolitano per i suoi tanti anni nel mondo dello sport, ha ringraziato i maestri Vottero e Flauto e la città di Savigliano per la disponibilità ad accogliere lo spettacolo della boxe. La manager internazionale ha ricordato il curriculum dei suoi ragazzi impegnati domani sera, chiamati a grandi imprese. Umberto Cavini ha accentrato la sua attenzione, oltre al titolo internazionale di De Vitis, al titolo italiano dei superwelter tra Pasqua e Loriga, un match sentito dai contendenti e dai rispettivi manager, veramente un incontro al fulmicotone.

loriga.JPGAnche l’Intercontinental Ibf ha grande importanza perché è stato assicurato dall’ente presieduto in Europa da Benedetto Montella che i suoi vincitori potranno avere presto l’opportunità di combattere per il titolo mondiale. Cavini ha ricordato i sacrifici e la difficoltà di fare uno sport come la boxe, con tanto di cappello che bisogna fare a questi ragazzi e ai loro maestri. Cavini ha poi avuto un pensiero anche per Pagliara e Dredhaj, soprattutto quest’ultimo che deve affrontare un altro italiano.
Dopo un pensiero a Michele Di Rocco, che ha subito un grave e sfortunato infortunio, Ciardi ha passato la parola ai pugili e ai maestri, che hanno dichiarato tutti propositi di fare bella figura e di vittoria. Aniello Flauto in particolare ha dichiarato la volontà di poter lavorare con ragazzi che abbiano smarrito un po’ la strada dritta, che hanno problemi e che si possano ricostruire come uomini prima che come atleti. Roberto Rea, dirigente nazionale e figlio del grande Natalino, ha ricordato il grande lavoro internazionale di Rosanna Conti Cavini e della sua organizzazione, che va oltre il risultato sportivo e va a sfociare nei grandi e positivi rapporti umani. L’augurio di buon lavoro è andato agli arbitri e ai giudici, che sono parte integrante e necessaria dello spettacolo sportivo.
Appuntamento quindi per domani sera, per lo spettacolo del ring di Savigliano.

Pesi.
Antonio De Vitis: 58,700
Alex Miskirtchian: 58,00

Luca Michael Pasqua: 68,500
Tobia Giuseppe Loriga:69,200

Floriano Pagliara: 61,500
Saber Gasmi: 61,500

Alexandr Dredhaj: 78,500
Corrado Tabuso: 81,600

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi