de-novellis01.JPGCarlo De Novellis, 3-0-1, peso medio napoletano ancora imbattuto dopo quattro match, uno dei giovani dell’organizzazione di Rosanna Conti Cavini, combatterà domani sera a Roma, presso il Palazzetto Lagrange di via Vertumno nella serata organizzata dalla Unicorner. Il suo avversario sarà Stefano Loriga, 4-0-1, 24enne fratello d’arte, con in palio la promozione alla finale della Coppa Italia categoria pesi medi.

Il match si annuncia equilibrato e interessante anche perché De Novellis, 27enne professionista dal 2006, nel turno precedente ha sovvertito tutti i pronostici battendo in casa sua a Reggio Emilia il quotato e allora imbattuto Michel Pandolfi. Loriga, pur giovanissimo, è pugile da tenere d’occhio per la pericolosità dell’azione e De Novellis dovrà dare il meglio di sé. Oltre all’approdo in finale, il match tra questi due ragazzi regalerebbe al vincitore molti punti nella graduatoria nazionale, che li avvicinerebbe al vincente della sfida del titolo italiano tra Nespro e Lombardi. Il match è anche una sorta di derby tra i rispettivi manager: Rosanna Conti Cavini e la coppia Paciucci-Petrecca che compone la Unicorner si ritroveranno infatti contro anche la settimana prossima a Savigliano, per il match con in palio il titolo italiano dei superwelter tra altri due loro pugili imbattuti: Luca Pasqua gestito dall’organizzazione di Grosseto, e Tobia Giuseppe Loriga, fratello di Stefano, che è amministrato da quella romana.

Comunicato Conti Cavini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi