Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Per Dericoloso debutto a 52 anni | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Per Dericoloso debutto a 52 anni

di Adriano Cisternino

775040

Debutta da professionista a 52 anni. Enzo Dericoloso, napoletano, ex-dilettante, stasera sosterrà il primo match senza casco e maglietta con licenza croata ad Abbazia, assistito dal maestro Lino Silvestri, contro Lubo Hantak, uno slovacco di 25 anni, al limite degli 84 chili.
Dericoloso è stato un dilettante, peso welter, della Fulgor di Geppino Silvestri, il papà di Lino, al fianco di Patrizio Oliva e di Renato Mosella. Voleva passare tra i “prof” già nel ’78 ma ai controlli sanitari gli viene riscontrata un’extrasistole che ne blocca i progetti. Passano quattro anni, nell’82 si ripresenta ai medici e viene fatto idoneo.

Riprende l’attività da dilettante, sostiene altri sei match e poi lascia con un record di 39 incontri di cui 31 vinti, 6 persi e 2 pareggiati.
Ha ripreso ad allenarsi pochi mesi fa nella Napoli Boxe, sotto la guida di Lino Silvestri ed ora si sente pronto per affrontare quel passaggio tra i “prof” che gli fu negato venticinque anni fa: “A 52 anni – ha spiegato – sognare non costa niente. Non voglio certo vincere il titolo mondiale ma solo poter combattere un match da professionista. Quando ero giovane nessuno ha fatto mai niente per aiutarmi. Ora, grazie a Lino e al mio sponsor ‘La casa dello scooter’ ho la possibilità di vivere un sogno. Intanto debutto, poi si vedrà”.