Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Pintaudi sostituisce Bottai nella riunione di Savignano sul Rubicone | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Pintaudi sostituisce Bottai nella riunione di Savignano sul Rubicone

C’è un cambiamento nel ‘sottoclou’ della sfida valevole per il titolo italiano dei pesi medi Signani-Rotolo, che andrà in scena venerdì sera sul ring del Seven Sporting Club di Savignano sul Rubicone: Lenny Bottai è stato colpito da influenza, e sarà sostituito da un altro pugile del Team Cavallari, il milanese Riccardo Pintaudi. Rimane invariato l’avversario: il portoghese Yury Pompilio, che si presenterà con un record assai positivo di 6 match da professionista con una sola sconfitta (al debutto). Ma l’organizzatore della serata (in collaborazione l’Unione Comuni del Rubicone) Sergio Cavallari ha fiducia in Pintaudi, che nei primi due incontri, disputati a fine 2011, ha destato ottima impressione battendo in trasferta due avversari italiani, Architravo e Manzoli.

L’altro match di sottoclou, che si terrà sugli 8 round, si preannuncia equilibrato e spettacolare, con protagonisti due giovani superleggeri tecnici e veloci e dal record quasi identico: Renato De Donato del Team Cavallari ed il portoghese Eloy Iglesias, che di certo non verrà in Italia per fare la vittima sacrificale. Sarà un test assai impegnativo per De Donato, che vuole continuare il proprio processo di crescita e conquistare a tutti i costi il titolo italiano sfumato lo scorso novembre contro il detentore Esposito.

 Alle 22.30 scatterà la diretta su RaiSport 1 per l’incontro principale, la sfida per il titolo italiano dei pesi medi sulle dieci riprese tra il campione Matteo ‘Il Giaguaro’ Signani, savignanese doc e portacolori del Team Cavallari, e lo sfidante ufficiale Simone Rotolo, bolognese della scideria Loreni. Anche in questo caso si preannuncia un match equilibrato e spettacolare, con Signani deciso a difendere la cintura per l’ennesima volta per sancire definitivamente la propria supremazia in Italia nella categoria ed affacciarsi a traguardi continentali, e Rotolo determinato a riconquistare una corona che fu sua oltre dieci anni fa, nell’anno 2001. Matteo sarà supportato dal calore dei tifosi romagnoli, che sono sempre accorsi in massa alle sue sfide.

 La conferenza stampa della vigilia, con le operazioni ufficiali di peso, si terranno giovedì sempre al Seven Sporting Club alle ore 16.30.

 

 

 

PROGRAMMA

 

DOVE: SEVEN SPORTING CLUB, via della Resistenza 31 SAVIGNANO SUL RUBICONE (Forlì-Cesena)

QUANDO: Venerdì 2 marzo 2012 dalle ore 20.30

ORGANIZZAZIONE: BOXE CAVALLARI in collaborazione con Unione dei Comuni del Rubicone

TV: RaiSport 1

INGRESSO: biglietto unico 15 euro, disponibile in prevendita presso Seven Sporting Club (per info 0541-946005)

CONFERENZA STAMPA – PESO: Giovedì 1 marzo alle ore 16.30 sempre al Seven Sporting Club

INCONTRI:

·       Welter 6×3’: Riccardo Pintaudi (Team Cavallari-Artoni Trasporti, Milano, 1983, 2+ 1ko) vs Yuri Pompilio (Portogallo, 3+ 1ko / 2= / 1-)

·       Superleggeri 8×3’: Renato De Donato (Team Cavallari – Artoni Trasporti, Milano, 1986, 7+ 1-) vs Eloy Iglesias (Spagna, 1990, 7+ 1ko / 1= / 1-)

·       Medi 10×3’, valevole per il titolo italiano: il campione Matteo Signani (Team Cavallari – Artoni Trasporti, Savignano sul Rubicone, 1979, 15+ 4ko / 2= / 3-) vs lo sfidante Simone Rotolo (Team Loreni, San Lazzaro di Savena, 1975, 33+ 14ko / 3- 2ko)

 Ufficio stampa Boxe Cavallari