locandina-8-marzo-2008.jpgSabato 8 marzo al Tendastrisce di Via Giorgio Perlasca a Roma la Buccioni Boxing Team manderà in scena il primo grande evento pugilistico del 2008. L’organizzazione di Davide Buccioni, reduce da un’annata come quella del 2007 densa di manifestazioni pugilistiche emozionanti e di altissimo livello, grazie alla quale la boxe è ritornata grande nella Capitale, propone per l’8 marzo prossimo un incontro davvero emozionante.

Il romano Daniele ‘Bucetto’ Petrucci (+19 -0 =1) affronta l’inglese di Manchester Craig Watson (+12 -1 =0) nel match valido per il Titolo Dell’Unione Europea dei pesi welter. Petrucci, dopo aver conquistato il titolo mondiale jr IBF ed il titolo italiano della sua categoria, dotato di alte qualità tecniche e pugilistiche, è ormai uno dei pugili più forti nel panorama europeo.
L’avversario Watson, dal canto suo, è il detentore del titolo del Commenwealth ed è noto per essere un mancino molto insidioso e dal carattere aggressivo. Le qualità di Craig Watson sono facilmente riscontrabili; basti pensare che l’incontro sostenuto a dicembre 2007, che gli è valso il titolo del Commenwealth ottenuto con una vittoria prima del limite ai danni di Ali Nuumbembe, è stato scelto dalla Pay Per View – Sky inglese per essere programmato prima della visione del match più atteso dell’anno tra Floyd  Mayweather e Ricky Hatton.
Null’altro da aggiungere per un match che promette spettacolo. Ad arricchire questa serata di grande boxe sarà anche il match che vedrà protagonisti Sergey ’La Tigre’ Demchenko (+8 -2 =0) opposto a Achille Omang Boya (+9 -3 =0). Il mediomassimo ucraino residente a Roma non manca di carattere e coraggio; la sua boxe è aggressiva e il suo colpo micidiale. L’avversario francese, dal canto suo, vanta un record del tutto positivo, protagonista fino alla finale della Coppa di Lega francese nella categoria dei mediomassimi. Non sarà affatto un incontro facile per la ‘Tigre’ della BBT.

Nella stessa sera, sempre come sottoclou di Petrucci vs Watson, a salire sul quadrato del Tendastrisce non mancherà Vittorio ‘The Time Machine’ Oi (+7 -1 =0). Il beniamino di Pomezia della BBT se la vedrà con il superleggero romano Angelo Palma (+0 -0 =1) della Unicorner. Sarà un match-derby molto interessante, soprattutto dal punto di vista agonistico. I due pugili infatti si sono già incontrati nella loro carriera da dilettanti. In quella occasione l’incontro si concluse a favore di Angelo Palma, ma in un match senza canottiera è tutto da rivedere!

buccheri.JPGInfine in questa spettacolare serata dedicata alla ‘Noble Art’ andrà in scena anche un esordio tra i professionisti della BBT nella categoria dei supermedi, quello di Massimiliano ‘Boom Boom’ Buccheri. Il giovanissimo romano di soli 23 anni si è distinto nel 2007 come dilettante, avendo disputato nove incontri in un anno e avendoli vinti tutti ed essendo stato anche il vincitore del torneo ‘Guanto d’oro 2007’ nella categoria dei mediomassimi. I presupposti per far bene tra i professionisti ci sono tutti. Il suo avversario sarà il belga Alessio Singh (+2 -3 =0).

Aprirà la serata un incontro fra pugili dilettanti romani. L’appuntamento è quindi per sabato 8 marzo 2008 presso il Tendastrisce di Via Giorgio Perlasca, 69 (Palmiro Togliatti) in Roma, inizio alle ore 20.30. Prezzi dei biglietti disponibili presso i rivenditori autorizzati GREENTICKET:

Gradinata: Euro 10,00
Tribuna centrale: Euro 15,00
Tribuna d’onore: Euro 20,00
Bordoring: Euro 35,00

Infoline: 340.5963067

Come sempre… Impossibile Mancare!

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi