Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Difesa volontaria per Bundu e spiraglio europeo per Lovaglio | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Difesa volontaria per Bundu e spiraglio europeo per Lovaglio

Lo scorso 6 marzo avevamo dato notizia dell’infortunio ad un ginocchio occorso a Gianluca Branco, cosa che gli ha impedito di affrontare il titolare EBU dei pesi welter Leonard Bundu nella programmata difesa ufficiale prevista per il 12 aprile. Oggi l’ente europeo ha comunicato che il proprio Consiglio ha autorizzato il campione ad effettuare una difesa volontaria il 17 maggio prossimo contro una avversario da annunciare. UE cruiser, titolo vacante

Il 5 marzo passato avevamo fatto cenno alla decisione presa dal massimo-leggero Mirko Larghetti, campione in carica dell’Unione europea, di sfidare il tedesco Marco Huck per la cintura WBO della categoria. Oggi l’EBU ha annunciato la decisione presa da Larghetti di rinunciare alla cintura dell’Unione europea per combattere il 29 marzo prossimo nel Velodromo di Berlino. Nel contempo l’ente continentale ha provveduto a rendere il campionato vacante e a surrogare la figura del campione, nominando Maurizio Lovaglio co-sfidante del britannico Danny McIntosh. Le parti hanno tempo di presentare le offerte alla Segreteria generale, le cui buste saranno aperte alle ore 12.00 di martedì 25 marzo prossimo. Entro questa data possono comunque addivenire ad un accorso a trattativa privata, con l’obbligo di sottoscrivere i contratti d’ingaggio e presentarli all’ufficio EBU in Roma.