Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Dual match a Bastia Umbra: Italia b. Francia 5-3 | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Dual match a Bastia Umbra: Italia b. Francia 5-3

di Vezio Romano

Foto di Flavia Valeria Romano

BASTIA UMBRA, 22-03-2019. – Organizzato dalla ASD Sport Boxe Cannara ed alla presenza del Presidente EUBC Franco Falcinelli, si è svolto il confronto internazionale fra le squadre elite di Italia e Francia. Nei 49 kg buona prova di Federico Serra, opposto al più alto Billal Bennama. Dopo una prima fase di studio, i due si sono affrontati in veloci scambi. Il francese ha utilizzato soprattutto colpi dritti mentre Serra ha messo a segno precisi ganci, conquistando al termine la vittoria. Nei 56 kg bello spettacolo fra Halit Erylmaz ed il francese Jordan Rodriguez con intensi scambi a media distanza e con colpi al corpo e al viso. Grazie ad un miglior finale Rodriguez si è aggiudicato il verdetto. Nella stessa categoria molto agonismo ma anche tanta confusione fra Raffaele Di Serio  e Riad Labidi, entrambi richiamati ufficialmente. Al termine Di Serio ha prevalso di misura. Nei 60 kg Francesco Maietta, grazie ad efficaci azioni a due mani, ha dominato Massaga Sidibe per tutte le tre riprese. Nei 64 kg Jremy Dupetitmagneux , dopo un primo round equilibrato, ha preso il sopravvento ed è stato più efficace di Davide Finotti, aggiudicandosi così il verdetto. Nei 75 kg Salvatore Cavallaro, grazie a precisi colpi d’incontro, ha saputo annullare l’aggressività di Victor Yoka ottenendo una netta vittoria. Negli 81 kg Amine Ettesami è stato superato dal francese Gaetan Ntambwe dopo tre round caratterizzati da scambi molto confusi. Nei 91 kg Aziz Abbes Mouhiidine ha  trovato nel francese Paul Omba Biongolo un avversario ostico e poco corretto e perciò punito con un richiamo ufficiale. Sebbene ferito al sopracciglio sinistro, Mouhiidine ha saputo contenere il francese con colpi dritti ed ha conquistato una giusta vittoria.

RISULTATI- 49 kg: Serra (ITA) b. Bennama (FRA). 56 kg: Rodriguez (FRA) b. Erylmaz (FRA); Di Serio (ITA) b. Labidi (FRA). 60 kg: Maietta (ITA) b. Sidibe (FRA). 64 kg: Dupetitmagneux (FRA) b. Finotti (ITA). 75 kg: Cavallaro (ITA) b. Yoka (FRA). 81 kg:Ntambwe (FRA) b. Ettesami (ITA). 91 kg: Mouhiidine (ITA) b. Omba Bilongo (FRA).

Arbitri: Guida, Licini, Pepe, Renzini, Gianpaoli (cr).