Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

FILM SU TARANTO E LA BOXE “ALLE CORDE” | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

FILM SU TARANTO E LA BOXE “ALLE CORDE”

Alle Corde LocandinaTaranto (20-03-14) Il cortometraggio pluripremiato “Alle Corde” del regista tarantino Andrea Simonetti, sarà proiettato durante lo Stage di aggiornamento sulla boxe, per aspiranti tecnici, tecnici e maestri, promosso dal Federazione di Puglia e Basilicata per sabato 22 marzo a Bari presso lo stadio della Vittoria.

IL FILM SULLA BOXE RACCOGLIE CONSENSI E PREMI

Nella pellicola “Alle Corde” la vita di Simonetti (sceneggiatore, regista ed attore) è nel ring, che circonda Taranto. Città nella quale la gente fa a pugni con la realtà. È dura quella di Cosimo, il protagonista, lavoratore della fabbrica e pugile a caccia del match che può cambiargli la vita, dando un riscatto al padre. Un vecchio pescatore, interpretato da Cosimo Cinieri, ostaggio del vizio del gioco. Il figlio ne vive il dramma e cerca la soluzione, diviso tra le due anime di operaio di un’Ilva discussa ma indispensabile e di atleta talentuoso. La soluzione è nel match di pugilato più importante della sua vita… Questa è la trama di “Alle Corde”, cortometraggio firmato dal tarantino Andrea Simonetti che, girato nel 2013, sta conquistando consensi di pubblico e di critica.

L’opera, co-prodotta da Overlook Production e Megasystem produzioni cinematografiche, sostenuta da Apulia Film Commission e Ministero dei beni culturali, ha ottenuto questi risultati sinora: Premio della giuria dei giovani all’Asti Film Festival; Premio per l’ambiente al Festival Natale in Corto; Premio Migliore Regia al Festival del Cinema invisibile Lecce 2013. Il cortometraggio continua a girare l’Italia ed anche all’estero, vantando partecipazioni a kermesse come: Cortocinema di Pistoia; Visioni Italiane di Bologna; unico lavoro italiano in concorso al messicano Festival Internacional Cine Deporte; Quinto Cortinametraggio e proprio domani, 21 marzo, in proiezione al Rome Independent Film Festival.

A BARI DIBATTITO SUL FILM: IL PLAUSO DEL PROF. SCIOTI

“Narrare una storia, con fasci di luce impressionati su una pellicola, è lasciarsi andare dentro: cogliere il senso della presenza e del viaggio

esistenziale di un giovane pugile in un contesto del Sud”. E’ questo l’incipit della critica al film “Alle Corde”, rilasciata da una delle pietre miliari del pugilato italiano, il prof. Massimo Scioti. Il coordinatore del Settore Tecnico della Nazionale di boxe relazionerà allo stage di aggiornamento promosso dalla Fpi di Puglia e Basilicata che si terrà sabato a Bari. Il tema da lui affrontato sarà “la griglia di riferimento sui margini di miglioramento del pugile”. Dopo la sua relazione delle ore 9.30, preceduta dal saluto del presidente federale di Puglia e Basilicata Fabrizio Baldantoni, e quella sull’incremento della forza funzionale al pugile agonista del prof. Emanuele D’Ambrosio, alle 14.30 ci sarà la proiezione del cortometraggio “Alle Corde”. Seguirà il dibattito con l’attore, regista e sceneggiatore Andrea Simonetti, assieme al tecnico della Quero-Chiloiro Cataldo Quero, che ha interpretato una parte con il padre maestro benemerito Vincenzo nell’opera dell’artista tarantino.

Successivamente lo stage sarà completato alle 15.30 dalla relazione del Maestro dello Sport Vittorio Romanacci sul tema: “Proposte teoriche-applicative sul condizionamento atletico di pugili Elite”. Seguiranno le conclusioni del presidente Fpi Puglia-Basilicata Baldantoni.

Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore

Alle Corde Simonetti-Cinieri Scena Alle Corde