Il Comitato FPI Puglia-Basilicata a conclusione delle fasi regionali del Torneo Esordienti, ha festeggiato alla vittoria di 11 atleti. Lo scorso weekend, all’interno della confortevole Masseria Vaccarella presente nel Quartiere Paolo VI a Taranto, si è svolto il Torneo Regionale Esordienti 2013, riservato alle categorie Schoolboy, Junior e Youth. L’organizzazione dell’evento pugilistico, è stato affidato alla società “ASD Polisportiva Vivere Solidale con lo Sport” di Taranto. Nel pomeriggio di sabato, prima del via ufficiale alla due giorni di gare, si sono effettuati i relativi sorteggi. A seguire il programma completo della giornata di sabato 9 marzo:

Categoria Schoolboy:
     Kg 50 (Finale)
     Antonello Cellammare (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Francesco Carella (Pug. A. Taralli, Foggia): vince ai punti Carella;
     Kg 52 (Finale)
     Angelo Lorusso (Pug. A. Taralli, Foggia) vs Gianluigi Malanga (Kankudai Boxe, Bari): ai punti vince Malaga;
     Kg 65 (Semifinale)
     Luca D’Alessandro (Boxe Sgaramella, Canosa di Puglia) vs Fabrizio Lanubile (Acc. Pug. Portoghese, Bari): vince ai punti D’Alessandro;
Categoria Youth:
     Kg 60 (Semifinale)
     Gianluca Zefilippo (Pug. A. Taralli, Foggia) vs Salvatore Mangiamele (Boxe Potenza): vince ai punti Zefilippo;
     Kg 64 (Semifinale)
     Valentino Stoppello (Boxe Perrone, Taviano) vs Vincenzo Sgarra (Acc. Pug. Andriese, Andria): vince per squalifica (alla terza ripresa) Sgarra;
     Kg 64 (Semifinale)
     Domenico Oliva (Unicorn Team Boxe-A. Bello, Taranto) vs Michele Dello Russo (Acc. Pug. Portoghese, Bari): vince ai punti Dello Russo;
     Kg 69 (Semifinale)
     Antonio Latorre (Pug. Merico, Pulsano) vs Francesco Barile (Boxe Sgaramella, Canosa di Puglia): ai punti vince Latorre;
     Kg 75 (Semifinale)
     Francesco Davide Pesce (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Michele Dioguardi (Kankudai Boxe, Bari): vince per squalifica (alla prima ripresa) Dioguardi.
Programma incontri fuori torneo:
     Davide Vaccaro Junior kg 60 (Boxe Potenza) vs Cosimo Venneri Junior kg 60,6 (Pug. San Giorgio, San Giorgio Jonico): vince ai punti Vaccaro;
     Luigi Pastore Elite IIIª Serie kg 59 (Boxe Potenza) vs Giovanni Fedele Youth kg 60 (Pug. San Giorgio, San Giorgio Jonico): vince ai punti Fedele;
     Cosimo Farillla Junior kg 59 (Pug. San Giorgio, San Giorgio Jonico) vs Cosimo Teribia Junior kg 61 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punto Farilla;
          Pasquale Vitale Elite IIIª Serie kg 68 (Boxe Potenza) vs Gaetano De Pace Elite IIIª Serie kg 68,5 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince per squalifica De Pace;
     Antonio Valentini Youth kg 77 (Pug. Merico, Pulsano) vs Francesco Fonseca Elite IIIª Serie kg 76 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Fonseca.

Commissario di Riunione: Carlo Racioppa;
Medico di servizio: dottor Antonio Valentini;
Arbitri/Giudici: Agostino Bove (Le), Michele Contino (Ta), Giuseppe De Palma (Ba), Aniello Palmieri (Fg);
Cronometristi (Ficr Taranto): Adelaide Corigliano e Angelo Chirulli;.

          Domenica 10 marzo con inizio alle ore 18,00 si sono disputate le restanti nove finali, impreziosite da altri cinque incontri fuori programma.
Categoria Schoolboy
     Kg 65 (Finale)
     Luca D’Alessandro (Boxe Sgaramella, Canosa di Puglia) vs Salvatore Campanile (Pug. A. Taralli, Foggia): vince ai punti Campanile.
Junior
     Kg 57 (Finale)
     Davide Sivo (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Francesco Aquaro (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Aquaro.
     Kg 63 (Finale)
     Francesco Lavarra (Boxe Team Cupri, Taranto) vs Francesco Centello (Boxe Team Cupri,  Taranto): vince ai punti Lavarra;
     Kg 66 (Finale)
     Alcide Attrotto (Boxe Merico, Taranto) vs Davide Lotito (Acc. Pug. Andriese, Andria): vince (per squalifica) Attrotto.
Youth
Kg 56 (Finale)
     Salvatore Maiuri (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Michele Cafagna (Boxing Academy R. Cafagna, Barletta): vince ai punti Maiuri.
Kg 60 (Finale)
Gianluca Zefilippo (Pug. A. Taralli, Foggia) vs Joseph Melarosa (Academy Fight System, Monopoli): vince per squalifica Zefilippo;
Kg 64 (Finale)
     Vincenzo Sgarra (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Michele Dello Russo (Acc. Pug. Portoghese, Bari): vince per RSCH Sgarra;
Kg 69 (Finale)
     Antonio Latorre (Pug. Merico, Pulsano) vs Giuseppe Fanelli (Kankudai Boxe, Bari): vince per RSCI Latorre
Kg 75 (Finale)
     Michele Dioguardi (Kankudai Boxe, Bari) vs Lacina Ballo (Kankudai Boxe, Bari): vince per squalifica Dioguardi;
Programma incontri fuori torneo:
     Andrea Quinto Junior kg 60 (Boxe Sgaramella, Canosa di Puglia) vs Simone Carlucci Youth kg 64 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): incontro pari.
     Ciro Tota Youth kg 75 (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Giannandrea Mineo Junior kg 75 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Tota;
     Ivan Paradies Junior kg 66 (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Federico Antonaci Junior kg 70 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Antonaci;
     Benito Ruggiero Elite I Serie kg 64 (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Vitantonio Russo Elite I Serie kg 69 (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto): vince ai punti Russo;
     Alessandro Lacosta Elite III Serie kg 69 (Unicorn Team Boxe-A. Bello, Taranto) vs Cristian Patti Elite III Serie kg 70 (Pug. Merico, Pulsano): vittoria per il pugile Patti.

Commissario di Riunione: Carlo Racioppa;
Medico di servizio: dottor Giuseppe Macchiarola;
Arbitri/Giudici: Angelo Calìa (Ta), Giuseppe De Palma (Ba), Aniello Palmieri (Fg) e Maria Rizzardo (Ta);
Cronometristi (Ficr Taranto): Adelaide Corigliano e Angelo Chirulli.

          «Siamo estremamente soddisfatti – commenta Salvatore Cupri tecnico della Vivere Solidale con lo Sport – Siamo certi di aver offerto il massimo della disponibilità organizzativa. Siamo contenti anche per la presenza di diversi ospiti intervenuti spontaneamente, come il consigliere federale Antonio De Vitis. Oltre alla premiazione dei pugili protagonisti, abbiamo pensato di omaggiare ulteriormente i pugili che si sono contraddistinti nelle rispettive categorie: quindi abbiamo premiato Salvatore Campanile per la categoria schoolboy,  Francesco Aquaro per la categoria Junior e Michele Dioguardi per la categoria Youth. Infine, abbiamo voluto premiare anche il miglior pugile fuori torneo: l’atleta Russo Vitantonio, che nel limite dei 69 kg ha battuto il campione italiano Ruggiero. Adesso – conclude Cupri – stiamo lavorando per proporre alla FPI l’organizzazione di un evento inserito nel calendario federale 2013».

 UFFICIO STAMPA
Sandro Turco

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi