Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Il 25 marzo torna la boxe al teatro Principe | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Il 25 marzo torna la boxe al teatro Principe

Poster del 25 marzo (2) come oggetto avanzato-1I pesi welter Alessandro Caccia ed Edoardo Del Vecchio, i pesi supermedi Ivan Zucco e Riccardo Merafina e i migliori dilettanti delle palestre di Milano e provincia saranno i protagonisti, domenica 25 marzo al teatro Principe di Milano, della manifestazione organizzata dalla Opi Gym di Alessandro Cherchi e dalla Opi Since 82 di Salvatore Cherchi in collaborazione con la Glorious Gym. Una serata che si preannuncia spettacolare: basta la sfida tra Caccia e Del Vecchio, sulla distanza delle sei riprese,   a giustificare il prezzo del biglietto. Alessandro Caccia ha già combattuto due volte al teatro Principe ed in entrambe le occasioni ha prodotto un grande spettacolo. La prima, il 28 febbraio 2015, contro Renato De Donato: il pubblico faceva un gran tifo per De Donato, che ha dato il massimo per sei riprese quando è finito al tappeto, si è rialzato, ma è stato nuovamente atterrato da Caccia e questo ha indotto l’arbitro a dichiarare il ko tecnico. Con quella vittoria, Alessandro Caccia ha conquistato il titolo latino dei pesi welter WBC e si è fatto conoscere dall’esigente pubblico del teatro Principe e dai mezzi di comunicazione nazionali che hanno dato una grande copertura alla manifestazione. La seconda vittoria, il 4 luglio 2015, è stata ancora più autorevole: Caccia ha messo ko al primo round Giacomo Mazzoni diventando campione d’Italia dei pesi welter. Dopo quel trionfo, Alessandro ha pareggiato con Michele Esposito a Ferrara e poi ha abbandonato il pugilato per oltre due anni. E’ tornato in azione il 18 novembre scorso, a Cento, superando ai punti Nerdin Fejzovic. Il record di Alessandro Caccia è composto da 15 vittorie, 7 prima del limite, 1 sconfitta e 1 pari. Edoardo Del Vecchio ha la stessa età di Alessandro Caccia (29 anni), ma minore esperienza. Professionista dal giugno 2015, Del Vecchio ha sostenuto 9 combattimenti: 7 vinti, 1 prima del limite, e 2 persi. E’ salito quattro volte sul ring del teatro Principe, con un bilancio di 3 vittorie e 1 sconfitta. Pure Del Vecchio milita nella Opi Since 82.

“Caccia e Del Vecchio daranno vita ad un bel match perché sono entrambi pugili di buon livello – spiega Alessandro Cherchi – ed ambiscono al titolo italiano dei pesi welter che  è vacante. Se lo contenderanno venerdì 16 marzo a Cernusco Sul Naviglio (alle porte di Milano), Michele Esposito e Nicola Cristofori. Anche Michele Esposito è un nostro pugile.”

Gli avversari di Ivan Zucco e Riccardo Merafina saranno annunciati nei prossimi giorni. Anche loro combatteranno sulla distanza delle sei riprese. Ivan Zucco ha un record di 2 vittorie in altrettanti incontri, ha dimostrato di essere un pugile di buona qualità tecnica ed ha già combattuto in un contesto importante: il campionato per la pace svoltosi il 23 febbraio al palazzo dello sport di Roma, trasmesso in diretta e il giorno seguente in replica da Fox Sports sui canali 204 e 205 della piattaforma Sky. Riccardo Merafina ha debuttato da professionista lo scorso 3 febbraio al teatro Principe sconfiggendo ai punti Rodolfo Benini. “Contiamo di far combattere spesso Ivan e Riccardo  – spiega Alessandro Cherchi – per farli arrivare presto al titolo italiano.”

La manifestazione inizierà alle 18.00 con una decina di incontri fra dilettanti. I combattimenti professionistici inizieranno alle 20.00. I biglietti costano 25 Euro (bordo ring) e 20 Euro (balconata) e si possono acquistare presso la Opi Gym in Corso di Porta Romana 116/A (telefono 02-89452029).

(Comunicato PBE)