Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Marcello Matano domani affronta Julian “J Rock” Williams | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Marcello Matano domani affronta Julian “J Rock” Williams

Siamo al giro di boa visto che Marcello Matano (+ 16, – 1) affronterà il quotato Julian “J Rock” Williams (+ 21, = 1) al Sands Casino di Bethlehem, in Pennsylvania. Il nostro pugile a detta degli scommettitori appare chiuso dal pronostico, ma non la pensa così l’onnipresente Al Hayman. Il match in America è seguito con una certa curiosità, al vincitore toccherà la “patata bollente” rappresentata da Jermall Charlo campione del mondo IBF dei superwelter. “Il capitano” è apparso fiducioso dei propri mezzi, si è ambientato subito, e la sua potenza non è sfuggita agli osservatori. Nello scambio dalla corta può rappresentare una mina vagante per il giovane statunitense che ha un buon record da imbattuto con 13 successi prima del limite. Il nostro pugile dopo la dura quanto sorprendente sconfitta con Moncelli ha intrapreso la strada giusta, dipanando la matassa dei suoi matches con una certa intelligenza, senza cercare ossessivamente la soluzione di forza. Williams dal suo canto ha confermato la sua micidiale potenza mettendo ko in un solo round Leon Cuello, un argentino di classifica che aveva affrontato senza successo Saul Alvarez e Julio Cesar Chavez jr.. E’ indubbiamente un bel biglietto da visita, anche se il ko nei primi minuti, potrebbe essere rappresentato da un colpo a freddo, quando il match in pratica stava nella fase di studio. Tra le sue vittorie fa comunque spicco il successo ai punti su Joachim Alcine, ex campione per la WBa. Ma è tutto da verificare tra le 16 corde dove ogni match è storia a sè…

(a.b.)