“It’s Show Time”

cimg0758copia

cimg0782copiaOktagon 14 marzo 2009,  si è svolta la 14° edizione.
Il Palasharp di Milano strapieno all’inverosimile, un plauso all’organizzatore Carlo di Blasi.

Le sfide di oktagon 2009, segnano un netto cambiamento rispetto al passato, per la presenza dei migliori campioni stranieri che fino ad adesso era stato possibile vedere solo sui ring olandesi o giapponesi.

cimg0774copiaL’incontro Clou della sereata Giorgio Petrosian vs Handy Souwer , Giorgio negli ultimi due anni ha assolto benissimo al ruolo di challenger italiano al titolo mondiale del K1 World Max,  in Olanda ha battuto da IMRO MAIN (NL) a Chiis Ngimbi (NL)a Warren Stevelmann (SA) mentre in Italia ha detronizzato Magomedov (UKR), Colaj (CH), Marco Pique (NL) mentre in Svezia ha pareggiato (pur vincendo,…) contro il terribile thailandese Buakaw. Giorgio e’ arrivato alla sfida contro Andy Souwer con tre anni di combattimenti senza una sola sconfitta! Ma è ora che si gioca la partita vera,…. Andy Souwer è stato il vincitore del K1 World Max nel 2006 e nel 2007, nel 2008 è arrivato in semifinale dove lo hanno eliminato con un discusso verdetto arbitrale per dare spazio al nipponico, Masato, che ha vinto il torneo.
Ed è giunto il momento Oktagon 2009 chi è il migliore? Uno scontro tra titani, tre round ad un ritmo altissimo con duri scambi da entrambe le parti, le difficoltà per i giudici a decretare il vincitore… “extra round”, una quarta ripresa per decidere il vincitore,  anche se il nostro ragazzo sembra essere leggermente in vantaggio, il pubblico si infuoca ed il coro è unico ” Giorgio, Giorgio, Giorgio…” Un diretto destro che colpisce Souwer mandandolo al tappeto, fa la
differenza nel quarto round, sostanzialmente pari. Giorgio accede ai “Final Sexteen” in Giappone cioè alla prima fase eliminatoria del torneo K1 World Max durante il quale i migliori sedici – 70 Kg mondiali si sfidano e laureano otto di loro a proseguire. Questa gara si svolge in Giappone ad aprile ,gli otto finalisti si incontrano di nuovo a luglio, sempre in Giappone, e restano in quattro. I quattro superstiti si ritrovano ancora in Giappone ad ottobre per la finale e nella stessa sera viene eletto il vincitore.
_dsc5819b

La vittoria contro Souwer apre a Giorgio la porta del Giappone e i suoi combattimenti saranno visti in diretta in tutta l’Asia ed in differita in Europa tramite Eurosport.

Souwer viene comunque selezionato per i “final sixteen” per i suoi risultati precedenti e potrebbe incontrare Giorgio ancora nel corso del torneo.

… torniamo in Italia, ad Oktagon 2009 la manifestazione non è finita!  in palio il Titolo Mondiale di K1 Wako Pro femminile,  Silvia La Notte vs Linda Oomns (NL),  Silvia Campione del Mondo di Savate Boxe Francese, Linda Campiane del Mondo di Thai Boxe WFCA; e poi Armen Petrosian vs Arnaldo Silva (portugal), Murthell Groenhart (NL) vs Alexander Cosmo (BRA)  ed altri ancora.

cimg0752copia

Una gran serata dedicata agli Sport da Combattimento, la Vittoria di Giorgio Petrosian il titolo del mondo conquistato da Silvia La Nottte, la Vittoria di Armen Petrosian… un dettagliato commento sugli incontri, sui personaggi, sulla manifestazione non renderebbe giustizia, l’evento verrà trasmesso in differita su Italia 1 il 28 Marzo dopo il film… Buona Visione.

Di Massimo

8 pensiero su “Oktagon: 10.000 spettatori al Palasharp”
  1. Oddio il Ko nel round supplementare basta a giustificare la vittoria.
    Le 20-21 schivate millimetriche con rientro immediato di cross six e gancio six…pure…

  2. Grande prtrosian unico campione vero assieme al fratello…quanto a Presti che considero scarsissimo ci e´andato da raccomandato ed infatti ha fatto una figura che dire pessiama e dire tanto…

  3. PETROSYAN VS SOUWER: MA COME SI FA A TRASMETTERE UN’INCONTRO ECCEZIONALE COME QUESTO CON 2 SETTIMANE DI DIFFERITA???
    SOLO IN ITALIA…IL PAESE DEI RINCOGLIONITI!

  4. Bravo Giorgio,
    dopo Saro Presti nel 2008 un altro “italiano” approda ai sedicesimi di finale.
    In bocca al lupo.

  5. Condivido il pensiero di Daniele, già alla 3° ripresa giorgio era in leggero vantaggio, nella quarta lo ha messo seduto a terra, come mai tutti questi dubbi? in thailandia… in effetti non sono stati molto regolari…

  6. Se parli di arbitraggio discutibile, ti posso garantire che è stato proprio quello thailandese dove Giorgio ha perso nel 2007. Per quanto concerne l’incontro con Souwer prova a contare i colpi andati a segno sia dell’uno che dell’altro. Considera inoltre che gli organizzatori del show time sono proprio olandesi e che 2 dei 3 arbitri erano olandesi ed il 3° era inglese (ecco perchè gli olandesi erano contrariati). Secondo me non serviva l’extra round per far vincere Petrosyan.
    Infine, non tutti sanno che quel giorno Giorgio non stava bene e non era al 100%.
    Grande Giorgio.

  7. non e’ inbattuto ..il 23/01/2007 in Thailand petrosian ha perso con Nonthanan Por Pramuk al Lumpinee Stadium di Bangkok . Con Sower ha vinto per un arbitraggio discutibe e infatti gli olandesi ero molto ..molto …’contrariati’ . Nel K1 non ‘e possibile legare a quel modo ..quelle rpese sono valite nella Muay Thai.
    Comunque nonostante tutto ..Bravissimo Petrosian!!

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi