di Alfredo Bruno

albani-andreaAndrea Albani ha 19 anni e si allena nella Boxe Roma San Basilio. Il suo record è limpido con 11 vittorie e un pari, senza sconfitte. Ha una boxe che riflette un po’ il suo carattere apparentemente timido di ragazzo educato e schivo di pubblicità. Tecnicamente sembra un pugile d’altri tempi con la sua guardia alta e pronto a colpire d’incontro l’avversario che attacca. Immagazzina perfettamente i consigli dell’angolo e sul ring applica le figure che Maggi, viste le sue caratteristiche, gli insegna in palestra.


Perché ti sei dato al pugilato?
“Ho iniziato per gioco, poi devo dire che mi è piaciuto e adesso continuo”.
Hai intenzione di continuare fino in fondo, fino al professionismo?
“Non ho ancora le idee chiare, ma spero di continuare”.
Cosa ne pensano a casa?
“Mio padre è contento e anche mio nonno, mia madre invece si preoccupa”.
Da quando sei iscritto in palestra?
“Mi sono iscritto 4 anni fa, ma ho iniziato a combattere due anni fa, Maggi prima mi ha insegnato e poi ha deciso lui quando era il momento giusto”.
Hai qualche hobbies?
“Mi piace il calcio”.
Lo pratichi?
“No, seguo la Roma, che è la mia squadra del cuore”.
Che scuola fai?
“Frequento la scuola di operatore termico, in pratica studio idraulica”.
Ti interessi al tuo sport, lo segui?
“Mi piace vedere gli incontri in Internet”.
Qual è il tuo campione preferito?
“ In verità ce ne stanno vari. Uno è Daniele Petrucci ovviamente. A me piacciono soprattutto pugili tipo Leonard e Hearns. Li vedo su You Tube e ho scaricato i loro match”.
Tu sei imbattuto, quale è stato l’avversario che ti ha messo più in difficoltà?
“E’ stato nel secondo match ad Andria contro Rizzo Nervo nella finale Torneo Esordienti. Era un avversario tosto, attaccava sempre, oltrettutto reggeva il ritmo ed è stato un match tirato fino all’ultimo. So che agli spettatori è piaciuto”.
Sei ormai un II serie e gli avversari sono più difficili…
“Infatti l’ultimo che ho sconfitto veniva dall’Abruzzo e aveva disputato più di 30 incontri”.

Di Alfredo

Un pensiero su “Profilo di una promessa: Andrea Albani”
  1. il match con l’abruzzese maurizio che si è svolto a roma il verdetto e stato di parita…a casa tua …….

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi