MILANO 19.03.2015 DIXIELAND CAFE'/GIACON vs JAMOYE CAMPIONATO MONDIALE SILVER WBC BOXE CERIMONIA DEL PESO/SPORT/BOXE/ph Fabio Bozzani/Nella foto
MILANO 19.03.2015 DIXIELAND CAFE’/GIACON vs JAMOYE CAMPIONATO MONDIALE SILVER WBC BOXE CERIMONIA DEL PESO/SPORT/BOXE/ph Fabio Bozzani/Nella foto

Sabato 19 marzo, al teatro Principe di Milano, nel corso della manifestazione imperniata sulla sfida tra Antonio Moscatiello e Laszlo Fazekas il peso medio rumeno Catalin Paraschiveanu (10 vittorie consecutive, di cui 3 prima del limite) affronterà l’ungherese Josef Racz (6 vittorie e 6 sconfitte) sulla distanza delle sei riprese. Catalin vive a Milano, si allena alla Opi Gym in Corso di Porta Romana 116/A, ha combattuto cinque volte al teatro Principe e una allo spazio Abbadesse (al debutto) ed è quindi molto conosciuto dagli appassionati di boxe milanesi che certamente lo sosterranno a gran voce sabato prossimo.

“Crediamo molto in Catalin – spiega il presidente della Principe Boxing Events Alessandro Cherchi – ed infatti lo abbiamo affidato a mio zio Franco (che ha allenato tanti campioni). Di recente, Catalin ha fatto sparring insieme al campione d’Europa dei pesi supermedi Hadillah Mohoumadi imparando tantissimo. Abbiamo grandi progetti per Catalin e Hadillah. Il 2 aprile, a Liverpool, Mohoumadi difenderà il titolo europeo contro Callum Smith. Il match è valido anche come semifinale al titolo mondiale Wbc.”

La fiducia è ricambiata, come afferma lo stesso Catalin: “Sono venuto in Italia per diventare professionista dopo aver avuto un’ottima carriera dilettantistica in Romania: in dodici anni di attività, ho vinto cinque titoli nazionali.  Da quando sono a Milano, mi segue Franco Cherchi. Mi alleno con lui tutti i giorni, due volte al giorno. La boxe è il mio lavoro, sono un professionista. Facendo i guanti con Hadillah Mohoumadi sono migliorato perché lui è molto mobile, non si fa beccare, mi costringe ad adeguarmi al suo ritmo. Insomma, è fortissimo.”

Il 19 marzo, al teatro Principe, si svolgerà anche una sfida femminile nella categoria dei pesi mosca sulle sei riprese: Ilaria Scopece (1-0) contro la serba Juvana Trifunjagic (2-4). Il combattimento fra Antonio Moscatiello (20-3-1) e Laszlo Fazekas (28-24-1 e 1 no-contest) è previsto sulle otto riprese.       

I tre incontri professionistici saranno preceduti da dieci combattimenti fra dilettanti. Per questo, la manifestazione inizierà alle 18.00. Il biglietto costa 22 euro sia per il parterre che per la balconata. Si possono acquistare i biglietti presso la Opi Gym (telefono 02-89452029) e il negozio Leone 1947 in Via Crema 11 a Milano (telefono 02-58315791).

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi