%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Stasera interregionale organizzata dalla Boxe Tricolore Olmeda | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Stasera interregionale organizzata dalla Boxe Tricolore Olmeda

untitled come oggetto avanzato-1Saranno quindici i giovani pugili reggiani che questa sera (sabato 31 marzo) con primo colpo di gong alle ore 20.30 ‘battezzeranno’ la boxe allo stadio Mirabello combattendo contro pari categoria provenienti da Emilia Romagna, Piemonte e Liguria. L’evento, organizzato dalla Boxe Tricolore Olmedo, segnerà l’esordio della ‘nobile arte’ nella storica struttura di via Matteotti 2, da quest’anno cogestita insieme alla Reggiana Calcio e dove tutte le sere i giovani aspiranti campioni si allenano duramente agli ordini dello staff tecnico: i maestri Michael Galli, Massimo Bertozzi, Valentino Manca e Angelo Iodice, gli ultimi due operativi nella seconda palestra a Cella. I giovani atleti reggiani daranno l’anima stasera per fare bella figura in quello che potrà diventare il nuovo tempio della boxe cittadina, a due passi dal centro storico. Grande soddisfazione per questo ulteriore passo avanti anche da parte della dirigenza (il promoter Sergio Cavallari, il presidente Franco Gualerzi e il direttore sportivo Luca Quintavalli), ma già si lavora per il prossimo obiettivo: in ritorno del professionismo a Reggio previsto nei prossimi mesi.

PROGRAMMA. In apertura nei 69kg Ahmed Thon se la vedrà con Fabio Tolomei della Boxe Budrio, entrambi 16enni e al quarto match in carriera; nei 60kg Thomas Morvillo affronterà Alessandro Tuttolani (Budrio), 15enni al secondo incontro; nei 66kg esordio assoluto per il 15enne Arnaldo Marku contro Ahmed Bensaci dell’Olympia Boxe Carpi, stessa età e stesso curriculum tutto ancora da scrivere; ancora una giovane promessa nei 75kg con il 15enne Shala ‘Andrei’ Fatlind contro Mattias Nuhu di Budrio, entrambi alla terza prova; nei 69kg Ayman Karim (16 anni, 2 vittorie) sfiderà Sulman Zia Chaudhary della Boxe Guastalla Paolo Motta, nel primo derby della provincia reggiana.

A seguire nei 64kg il 16enne ma già esperto Samuel Serradimigni combatterà contro Federico Dall’Olmo di Budrio, mentre nei 64kg il 16enne Andrea Truffi (una sconfitta in 13 incontri) e Hassan Kobba di Guastalla daranno vita ad un altro atteso derby; nei 75kg derby della via Emilia tra Amro Amin, 19enne pupillo del maestro Manca, e Khalid Selloum della Kid Saracca Parma; fuochi d’artificio negli elite 56kg con il Nazionale nonchè campione in carica del Guanto d’Oro Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi contro Amine Mansour del Boxing Club Pro Vercelli, già battuto nel 2015, e negli elite 75kg con George Painstil alla sua ultima prova da dilettante contro  Inoussa Nonkane della Boxe Parma.

Ultimi cinque accoppiamenti in programma: nei 69kg Ivan Goretchii 19anni al terzo match contro Giuseppe Paparusso di La Spezia; nei 75kg Iurie Croitor 22 anni contro Hamed Konate di La Spezia, entrambi debuttanti assoluti; nei 69kg Lin Ziyen 18 anni al secondo match contro Ahmed Raihani della Boxe Parma; nei 64kg il 18enne ma veterano Alexis Boussim contro Alex Pinna di Piacenza; nei 69kg l’esordiente 22enne Vadim Balica contro Luca Mazzoni di Piacenza.