luca_tassi_1.jpgPer garantire un grande spettacolo per chi assisterà alla serata di Cecina (Li) del prossimo giovedì 24 aprile dal vivo presso il Palazzetto di via Napoli, oppure attraverso Rai Sport Sat con inizio della diretta alle ore 20,30, Rosanna Conti Cavini e la sua organizzazione hanno favorito l’effettuazione di ben sette match professionisti. Il “main event” sarà dedicato al supermedio livornese Luca Tassi, +11(4)-0, che combatterà sulle dodici riprese per il vacante Internazionale Ibf contro un altro pugile imbattuto, il kossovaro trapiantato in Toscana Vigan Mustafa, +8(3)-0, della scuderia Sport Promotion ’99 che si è appena laureato campione nella “ProCup” della categoria mediomassimi. Il secondo incontro più importante, che non mancherà di esaltare il pubblico di Cecina, sarà per l’esordio, tra le mura amiche, di Floriano Pagliara, +8(5)-1, il leggero dal pugno pesante che affronterà in sei riprese l’ungherese Ferenc Szabo, +12(5)-7=2. Per Pagliara, reduce dalla bella e importante vittoria di Savigliano contro il tunisino Gasmi, c’é la possibilità di guadagnare l’accesso al titolo Internazionale Ibf della sua categoria.

A questi match clou faranno da contorno quattro pupilli della Conti Cavini-Gattopard, e un debuttante di belle speranza. Rivedremo sul ring il siciliano Vincenzo Rossitto, +35(21)-5=2, massimo leggero, opposto all’ungherese Sandor Forgacs, +3(1)-17, test d’ avvicinamento all’ Intercontinentale Ibf dei cruiser. Deve riprendere invece il cammino verso il titolo italiano il 22enne calabrese Francesco Versaci, +11(3)-1, mediomassimo che incrocerà i guantoni con l’ ungherese Bela Gyongyosi, +2(1)-6=2. Un importante test Umberto Cavini lo ha voluto anche per il grossetano Antonio Grieco, +3(1)-0, che può fare un bel salto in avanti nella graduatoria dei superleggeri battendo l’ ungherese Laszlo Szekeres, +8(2)-1. Cecina bagnerà poi l’esordio del giovane calabrese Alberico Progetto, prodotto della Amaranto Boxe, pugile che nella sua regione è famoso come “gemello della vittoria” di Francesco Versaci. Progetto affronterà l’ungherese Tamas Hunyadi, +1-0=1. Ultimo match, ma non certamente ultimo in ordine d’importanza, quello della campionessa europea dei pesi supergallo, Emanuela Pantani, +7(2)-0, che testerà la sua condizione, in vista di una possibile chance mondiale, contro la bulgara Galina Gumliiska, +8(1)-12, importante collaudatrice del panorama femminile europeo. Un test sulle sei riprese (così come per tutti i pugili del sottoclou) che la Pantani  deve vincere in maniera convincente per dimostrare ai suoi manager che può valere il sacrificio economico necessario per il suo sogno iridato. 

L’organizzazione di Rosanna Conti Cavini ha fissato il suo quartier generale presso l’Hotel Tornese di Cecina Marina, via Galliano 36 (tel. 0586. 620790), dove mercoledì 23 aprile alle ore 17,30 si terranno operazioni di peso, visite mediche e lettura dei regolamenti per il titolo internazionale. Per informazioni e per la prevendita dei biglietti si può chiamare i seguenti numeri di telefono: Alessio 340.4890675, Moreno 338.5261043.

Ufficio stampa RCC boxe

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi