Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

DOMANI 26 APRILE TERZO TROFEO DELLA MAGNA GRECIA | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

DOMANI 26 APRILE TERZO TROFEO DELLA MAGNA GRECIA

Boezio (rosso) come oggetto avanzato-1 Spartera-Tanzarella come oggetto avanzato-1Taranto (23-04-15) Un’intera giornata di boxe è in programma a Taranto domenica 26 aprile. L’organizzazione è della Quero-Chiloiro, seconda società del dilettantismo nazionale per il secondo anno consecutivo. Al mattino è in programma all’ippodromo “Paolo VI” il Primo Criterium interregionale valido come qualificazione alla Coppa Italia giovanile; nel pomeriggio al Parco Archeologico di Saturo c’è una riunione dilettantistica nazionale valida come Terzo Trofeo della Magna Grecia.

IL TERZO TROFEO DELLA MAGNA GRECIA Tredici match, di cui 7 della categoria top “Elite”, 26 pugili, cinque società e cinque regioni rappresentate (Puglia, Lucania, Umbria, Marche ed Abruzzo): è questo il succo pregiato del Terzo Trofeo della Magna Grecia, promosso dalla Quero-Chiloiro domenica 26 maggio alle ore 17 al Parco Archeologico di Saturo a Leporano, sulla costa orientale tarantina. L’evento rientra nel cartellone della manifestazione di cultura e sport “Open Core Fest”.

Questo è il programma del Terzo Trofeo della Magna Grecia che vedrà gli atleti della Quero-Chiloiro sfidare avversari di diverse società dilettantistiche: categoria Elite 81 kg, Alessio Benefico contro Riccardo Antano (Boxe Foligno); Elite 75 kg, Francesco Castellano contro Bexhet Karadaku (Boxe Castelfidardo); Elite 75 kg, Marco Boezio contro Artur Petryk (Accademia Pugilistica Panettieri Matera); Elite 69 kg, Giuseppe Fico contro Jorge Luis Morante Soriano (Boxe Foligno), Giovanni Gistani contro Marian Egen Isofache (Boxe Castelfidardo);

Elite 60 kg, Danilo Paracolli contro Gianmarco Campanari (Boxe Castelfidardo); Senior 81 kg, Angelo Mirno contro Davide Paradiso (Accademia Pugilistica Panettieri Matera); Senior 75 kg, Massimo Rosato contro Mohamed Bayrem Hamza (Boxe Castelfidardo); Senior 52 kg, Antonio Locorotondo contro Riccardo Gentile (Upa Ancona); Youth 69 kg, Cosimo Attolino contro Daniele Marchitelli (Accademia Pugilistica Panettieri Matera), Fabio Nistri contro Roberto Burgi (Accademia Pugilistica Panettieri Matera); Elite 2^ Serie 48 kg, Vitalba Tanzarella contro Alessia Camerano (Boxing Team Simone Di Marco Pescara); Elite 2^ Serie 54 kg, Marialaura Spartera contro Simona Marinucci (Boxing Team Simone Di Marco Pescara).

“Il Trofeo della Magna Grecia come tradizione – evidenzia l’organizzatore, il tecnico Cataldo Quero – garantisce un’offerta di alta boxe dilettantistica. Ci saranno match interessanti, a partire da quelli ultimi come dilettanti, prima di affrontare il professionismo, dei nostri atleti Castellano Boezio. Riflettori anche sulle donne con le nostre boxeur in crescita Tanzarella e Spartera, opposte ad avversarie ispide ed attendibili. Il resto del programma prevede altre sfide stimolanti”. Il cartellone dilettantistico sarà preceduto un’ora prima da gare amatoriali di Light Boxe, destinate ad atleti tra i 14 ed i 65 anni.

I PRECEDENTI La prima edizione del Trofeo della Magna Grecia, tenutasi nel 2009, fu vinta da Cosimo Quero. La seconda, nel 2013, vide protagonista Christian Morabito.

IL 1° CRITERIUM GIOVANILE La mattina del 26 aprile, la Quero-Chiloiro ospiterà il 1° Criterium giovanile regionale, ai Giardini “Virgilio” di Taranto (in viale Virgilio) con inizio alle ore 10. L’appuntamento è riservato a baby atleti da 5 a quattordici anni, divisi in “Cuccioli”, “Canguri”, “Cangurini” e “Allievi”. Sul ring saranno rappresentate società provenienti dalla Puglia e dalla Basilicata. Il Criterium è la prima tappa del 2015 valevole come qualificazione a Coppa Italia giovanile, che ha visto la Quero-Chiloiro protagonista nel 2014 con il terzo posto conquistato dalla coppia dei “Canguri” formata da Cristian Acquaro ed Emilio Malecore.

 

Addetto stampa Quero-Chiloiro

Alessandro Salvatore