%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Domani al PalaVespucci riunione mista con Azzarà e Sarchioto | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Domani al PalaVespucci riunione mista con Azzarà e Sarchioto

locandina romaMarcello Paciucci ha l’organizzazione nel DNA, difficile schiodarlo dal suo intento, soprattutto con il suo doppio ruolo legato alla Champion Club e al fatto di essere il procuratore di alcune promesse, che stanno diventando invece realtà. Ecco quindi pronta per domani 21 aprile una nuova mista nel tempio della boxe romana, vale a dire il PalaVespucci di via Vertumno. con inizio alle ore 20. Una serata in cui il manager-organizzatore ripropone un duo interessante composto da Michael Azzarà (+ 3 ) e Francesco Sarchioto (-1). Il primo vuole riconfermare il suo smagliante stato di forma con la scalata tra i supermedi che a breve lo dovrebbe portare alla sfida per il titolo. In questa sua fase di avvicinamento domani sera dovrà vedersela con un pugile che per certi versi ha le sue stesse ambizioni, ma è così che si cresce affrontando avversari sempre più difficili, utili anche a farti capire quale sono le tue reali possibilità e dove “intervenire”. Sembra tutto logico ma non scontato soprattutto se te la devi vedere con un tipo come Ignazio Crivello (+ 2, – 3), carriera dilettantistica d’autore, ma da pro alla ricerca di un suo spazio che finora ha mancato si può dire per un soffio. Un match tutto da gustare con una tripla d’obbligo che ci suggerisce: vincerà la micidiale potenza del romano o il ritmo asfissiante del siciliano ? Ai posteri l’ardua sentenza. L’altro protagonista è il welter Francesco Sarchioto, appena 21 anni, che nel suo match d’esordio ha pagato lo scotto dell’inesperienza e dell’emozione perdendo ai punti con Federico Cerelli, altro elemento interessante proveniente dalla “Ciociaria”. Francesco vuole recuperare la falsa partenza e riacquistare tutto il credito che aveva registrato in abbondanza da dilettante. Sente sulle sue spalle insieme al fratello Giovanni gli occhi puntati non solo del papà Salvatore, ma di tutta l’Anzio pugilistica alla ricerca di quel cammino tracciato da grandissimi campioni del passato. Affronterà sulle 4 riprese Jorge Dos Santos, che tra l’altro ha fatto un debutto romano con sconfitta ad opera di Diego Di Luisa. Un ostacolo accessibile per lo scalpitante anziate, utile per stappare definitivamente qualsiasi tipo di emotività e per mettere in luce le ottime qualità di Francesco.

La serata sarà completata da alcuni mtach in via di definizione che vedranno protagonisti i dilettanti:

70kg J Faulisi (Ravaioli) vs Spinelli (imperium)

64kg S Ralli (Body Mind) vs Favitta (DNA)

75kg Y Arcangeli (Evolution) vs Legnante (Olimpic Romans)

60kg S Scalco (Talenti) vs Rotella (DNA)

64kg E Marte (Imperium) vs Sestili (Roma XI)

Per info e biglietteria rivolgersi al 347-3816874

(al. br.)