langellaNella riunione organizzata da Elio Cotena e Biagio Zurlo dentro il Palasport di Casoria Giuseppe Langella (+ 15, 5 per ko, = 1, -5) superava nettamente e senza difficoltà Michele Mottolese (+ 11, – 7), che aveva il solo pregio di riuscire a tenere a distanza l’avversario grazie al suo smisurato allungo. Al termine del confronto i cartellini vedevano Langella con un verdetto unanime: due 118-110 e un 117-110. L’incontro era valevole per il titolo Mediterraneo IBF.


Nella stessa riunione si aveva il rientro di Silvio Branco( + 58, 38 per ko, = 2, – 9)  in attesa della chance mondiale con Adrian Diaconu. Il civitavecchiese ha dimostrato di aver raggiunto un’ ottima condizione di forma e per Roland Horvath il montante della terza ripresa diventava decisivo per subire un classico ko.
Negli altri incontri il welter Salvatore Carrozza (+5-1) superava ai punti  Jozsef Molnar (+2-2, 2ko), il superleggero Salvatore De Martino (+3-1) regolava Csaba Batta (0-2), mentre l’altro superleggero Samuele Esposito (3-1) dimostrava le sue doti di picchiatore liberandosi di Bela Sandor (+11-61, 5ko) con un kot al 2° round. 

branco-silvio2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Le foto sono di Michele Imbò

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi