nipu-football-e-maglie-ufficialiCircolo Sport Club Oplonti (Torre del Greco – NAPOLI) – 26 aprile 2009 – ore 17.00
Il tour della Nazionale Italiana Pugili Football per l’anno 2009 riparte da Torre del Greco in uno dei circoli sportivi più prestigiosi. I ricavati dell’evento andranno a favore del Comitato per la Vita “Daniele Chianelli”, l’Associazione Onlus per la Ricerca e al Cura delle Leucemie, Linfomi e Tumori di Adulti e Bambini. A partire da domenica, partirà anche la “Staffetta della solidarietà per l’Abruzzo”. Con la bella stagione la NIP Football si è rimessa subito all’opera. Ad ospitare la sesta partita della squadra dei grandi campioni della boxe di ieri e di oggi, primo appuntamento dell’anno, sarà il Circolo Sport Club Oplonti, in via della Nazionale a Torre del Greco.

Sul campo sintetico generazione 8, che verrà inaugurato per l’occasione, domenica prossima la NIP Football affronterà i giocatori del prestigioso Circolo. E questa volta la sfida non sarà affatto facile. Nel primo tempo, infatti, i pugili-calciatori giocheranno contro il Consiglio di Amministrazione del Circolo, che vedrà in campo anche il Presidente ed il Sindaco di Torre Annunziata Avv. Giosuè Starita, mentre nel secondo tempo contro una rappresentativa di soci del Circolo con passato da atleti. Tra questi anche l’organizzatore dell’evento, Biagio Zurlo, consigliere del circolo con delega allo sport, che, però, rimarrà fedele ai colori della NIP Football indossando la maglia bianco-azzurra.
Un’altra entusiasmante partita, dunque, in nome della solidarietà, scopo primario della NIP Football, nata appunto per promuovere e sostenere grandi progetti ed opere per la tutela dei più bisognosi e dei più deboli, nonché progetti di ricerca scientifica, attraverso la sana competizione.
L’incasso della partita, per l’acquisto dei biglietti è prevista un’offerta libera, sarà devoluto al Comitato per la vita “Daniele Chianelli”, l’Associazione Onlus per la Ricerca e Cura delle Leucemie, Linfomi e Tumori di Adulti e Bambini con sede a Ponte San Giovanni (Perugia). Ben diciassette anni spesi per la solidarietà ed un grande traguardo raggiunto, quello della rinascita del Reparto di Onco-Ematologia Pediatrica dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia, diretto dal Prof. Franco Aversa, punto di riferimento importante per molti bambini e per le loro famiglie. Dal momento della sua riapertura sono state fatte ben 25 nuove diagnosi di neoplasie oncoematologiche. E domenica partirà anche la “Staffetta della solidarietà per l’Abruzzo”, una raccolta fondi per i sopravissuti al terremoto d’Abruzzo, voluta fortemente dalla NIP Football, che prenderà il via a Torre del Greco, grazie alla preziosa collaborazione del Circolo Sport Club Oplonti e di Biagio Zurlo, per poi diventare lo scopo delle prossime partite, fino alla meta che, molto probabilmente, si raggiungerà a giugno con l’organizzazione di un evento dedicato.
Il calcio di inizio della partita, previsto per le ore 17.00 (15 minuti dopo le partite di calcio di serie A), sarà affidato all’attuale Presidente del sodalizio, il Dott. Gaetano Sannino, primario dell’Ortopedia dell’Ospedale Civile di Boscotrecase – Torre Annunziata. In campo verrà poi osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria del grande campione Giovanni Parisi e delle vittime del terremoto in Abruzzo. 
Incoraggiati dal Presidente della NIP Football Marino Cesari, Responsabile della Cesari Group, e guidati dall’immancabile Mister Franco Vannini, ex uomo-cardine del Grande Perugia, a scendere in campo con la maglia bianco-azzurra saranno: Gianfranco Rosi, Capitano della Squadra, ex campione del mondo pesi superwelter e consigliere della FPI; Maurizio Stecca, Vicecapitano della Squadra,  oro olimpico a Los Angeles ‘84, nonché ex campione del mondo peso piuma e Responsabile della Nazionale Italiana Youth di Pugilato; Francesco Damiani, argento a Los Angeles ’84 e ex campione del mondo dei pesi massimi, ora Direttore Tecnico delle Nazionali di Pugilato; i fratelli Massimiliano e Alessandro Duran, ex campioni del mondo, il primo dei massimi leggeri ed il secondo dei welter; Biagio Zurlo, docente, ex campione italiano welter e rinomato tecnico di pugilato; i fratelli Silvio e Gianluca Branco, il primo campione europeo dei superleggeri ed il secondo ex campione mondiale WBA dei mediomassimi; Raffaele Bergamasco, Consigliere Federale e Responsabile della Nazionale Italiana Maschile di Pugilato; Manuel Cesari, della Cesari Group; gli azzurri Clemente Russo, argento olimpico a Pechino 2008 e consigliere federale, Vincenzo Picardi, bronzo olimpico a Pechino 2008, Domenico Valentino, vicecampione mondiale a Chicago 2007, Alessio Di Savino, bronzo ai Campionati Mondiali Militari, e Alfonso Pinto, argento ai Campionati Europei del 2006. In porta ci sarà Lamberto Boranga, ex portiere della Fiorentina e primo portiere della NIP Football, nonché, in qualità di medico, anche coordinatore dello staff sanitario.

In campo, a mettersi in bella mostra, saranno i valori della noble art, grazie anche al supporto degli sponsor ufficiali della NIP Football: la S.I. Cart. Spa  Cesari Group, la 2 T e Amaprint.

Ufficio Stampa NIP Football

Michela Pellegrini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi