Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Randazzo batte Maccaroni ed è campione dei superleggeri | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Randazzo batte Maccaroni ed è campione dei superleggeri

Luciano Randazzo(+ 9, – 2, =3) dentro il Palasport di Valenza Po conquista il titolo italiano dei superleggeri, lasciato vacante da Francesco Lomasto, battendo ai punti il cosfidante Luca Maccaroni (+ 8, – 4, =4). Randazzo si è riappropriato di quel titolo che già è stato suo l’anno scorso in una sorta di conquiste alla “mordi e fuggi”. Un peccato! Sarebbe bello rivedere un titolo italiano conquistato e difeso fino a quando non ci sia chi lo conquista. Così è difficile seguire i campioni nel loro avvicendarsi, ma nello stesso si ridarebbe dignità a un titolo importante invece di relegarlo al ruolo di una “tappa”. Randazzo e Maccaroni hanno disputato sulla rotta dei 10 round un buon match, apprezzato dal discreto pubblico presente. Randazzo come è suo costume ha conquistato il centro del ring per imporre la sua boxe aggressiva, mentre il triestino lo contrava spesso coi suoi colpi dritti. La chiusura del match era siglata da un duro scambio, in cui i due spendevano le più riposte energie. La serata era organizzata dalla Boxe Loreni.

Negli altri incontri Erik Lazzarato superava ai punti il serbo Alexander Cigaranovic e Luca Capuano all’esordio aveva la meglio sull’albanese Jozefin Ndreu.

Randazzo VS MaccaroniFoto di Marco Chiesa