karo_nb_2.jpgL’Italia dei professionisti perde un titolo in Europa. Si tratta dei supermedi dove il nostro Cristian Sanavia ( + 40, – 4, = 1), 33 anni, che era il detentore, si è visto strappare la vittoria dal 24enne armeno Karo Murat (+ 17)  al Jahnsportforum di  Brandenburgo. Il verdetto è stato unanime con i seguenti punteggi: 116-111, 115-112 e 114-113. Il match non è stato bello e il pugile veneto nelle prime sei riprese ha condotto una gara apatica, che gli ha fatto perdere punti preziosi che non ha recuperato del tutto nella seconda metà del match. Questo Murat, anche se più giovane, non è apparso certo un avversario irresistibile e si stanno gettando le basi per effettuare una rivincita sempre con il titolo in palio. Come si ricorderà Sanavia ha conquistato il titolo l’anno scorso battendo ai punti l’allora campione David Gogiya e lo ha difeso pareggiando con il tedesco Danilo Haussler.  

Foto da boxen.de

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi