Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Attività Team Cavallari/Ventura:il 23 maggio grande riunione a Ferrara con la Galassi e Matano | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Attività Team Cavallari/Ventura:il 23 maggio grande riunione a Ferrara con la Galassi e Matano

Esordio professionistico più che positivo, venerdì sera sul ring del palazzo dello sport Molinella (Bo), per il mediomassimo Jacopo Calori (Team Cavallari-Ventura, Molinella, 1986, 1+ 1ko) contro Milos Andric (Team Popovic, Serbia, 1+ 1ko / 1= / 3- 1ko), sconfitto per kot alla quinta ripresa. Calori, allievo del maestro Dante Lazzari, ha cominciato il match prudente e ben raccolto, per poi sciogliersi con il passare delle riprese fino al magistrale diretto destro che ha posto fine alle ostilità nella quinta frazione.

 Ora il mediomassimo di Molinella è pronto a replicare sul ring di casa già venerdì 23 maggio nella grande manifestazione organizzata dalla Boxe Cavallari (in collaborazione con la Ferrara Boxe del maestro Roberto Croce e la Polisportiva Molinella Sezione Boxe), che prevede quattro incontri professionistici, di cui ben due con titolo in palio. Alla prima difesa ufficiale del titolo italiano dei superwelter da parte del campione Marcello Matano (Team Cavallari-Ventura, Occhiobello, 1986, 11+ 3ko) contro lo sfidante Domenico Salvemini (Team De Clemente, Livorno, 1984, 10+ 3ko / 2-), si è aggiunta negli ultimi giorni la difesa del titolo europeo femminile dei pesi mosca da parte di Simona Galassi (Team De Clemente, Forlì, 1972, 19+ 4ko / 1= / 3- 1ko) contro Galina Koleva Ivanova (Bulgaria, 1978, 14+ 2ko / 3= / 9-).

 Gli altri due match sulle sei riprese (dopo cornice dilettantistica) vedranno il welter Riccardo Pintaudi (Team Cavallari-Ventura, Milano, 1983, 8+ 6ko), terminata l’esperienza delle World Series, affrontare Laszlo Szekeres (Ungheria, 1982, 11+ 2ko / 4= / 26- 11ko), e Jacopo Calori, appunto, combattere contro Alexandru Petrica (Romania, 26- 5ko).

 

 Emittente televisiva in fase di definizione.

 Ufficio stampa Team Cavallari-Ventura