image0011
1) MANGIAROTTI, MISSONI E FOSBURY PER 97.000 STUDENTI SUL PODIO

2) “PENNA D’ORO DELLO SPORT” IN RICORDO DI CANDIDO CANNAVÒ”

3) BROADCASTER E NETWORKS MONDIALI IN CONCORSO A MILANO

4) IL MEGLIO DELLE PRODUZIONI IN VIDEO A “SPORT MOVIES & TV 2009”

5) UGANDA: IL “3rd KAMPALA INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL”

6) “MARADONA” E “TYSON” AL “FICTS FESTIVAL” DI MOSCA DAL 28 MAGGIO

7) PRESENTATO IL PROGETTO “MILANO LIFE LAB – LA FICTS PER EXPO”

8) FICTS PARTNER DEL MASTER “BUSINESS SCHOOL SOLE 24 ORE”

9) DAVID BECKHAM AMBASCIATORE PER “INGHILTERRA 2018”

10) IL RED CARPET DI CANNES COME L’“OLD TRAFFORD”

11) TOKYO IN TESTA NEL SONDAGGIO PER LA CANDIDATURA AI GIOCHI 2016

Edoardo Mangiarotti (a sinistra) e Ottavio Missoni (con il Prof. Franco Ascani): un esempio per i giovani

image002 Categoria: Speciale Stampa

1) MANGIAROTTI, MISSONI E FOSBURY PER 97.000 STUDENTI SUL PODIO

Sabato 23 maggio 2009, alle 10.30, presso la Sala Congressi della Provincia di Milano, in via Corridoni 16, avrà luogo la Cerimonia di Premiazione della 46a edizione dei “Trofei di Milano 2009 – Più sport con i giovani”, iniziativa unica di “sport per tutti”, sia per il reale valore educativo dell’incontro tra ragazzi nello sport, sia per la massima accessibilità all’insegna del tutto gratis (iscrizioni ed ingressi) organizzata dall’AICS di Milano in collaborazione con la FICTS presieduta dal Prof. Franco Ascani. Nel corso della Cerimonia saranno proiettate, in anteprima, le immagini dello “Sport per Tutti” nei 5 Continenti ed il film ufficiale della manifestazione “Trofei di Milano” realizzato dalla FICTS che rappresenta un documento di educazione sportiva realizzato, da settembre ad aprile, all’Arena Brera di Milano. Il video sarà proiettato nelle Scuole Primarie e Secondarie di Milano, con l’intento di promuovere significativi valori sociali quali la solidarietà, il rispetto delle regole, la conoscenza e l’autostima attraverso la pratica sportiva. Premi e riconoscimenti, tra cui le due Medaglie messe in palio dal Presidente della Repubblica, saranno consegnati dal famoso stilista Ottavio Missoni, finalista dei 400m. ostacoli ai “Giochi Olimpici di Londra 1948”, Edoardo Mangiarotti il più medagliato di sempre dello sport italiano, con 39 medaglie, di cui 13 olimpiche in 5 edizioni dei Giochi Olimpici e Dick Fosbury medaglia d’oro nel salto in alto ai “Giochi Olimpici Città del Messico ‘68”, ai migliori dei 97.000 studenti (tra le 307 scuole di Milano e Provincia partecipanti) che hanno portato a 2 milioni e 900 mila le presenze record dal 1964 ad oggi per una iniziativa di sport che offre, da anni, significativi momenti di coinvolgimento ed aggregazione sociale. Interverranno tra gli altri: le principali Autorità sportive, civili e militari e personaggi dello spettacolo e dello sport.

Categoria: Speciale Stampa

2) “PENNA D’ORO DELLO SPORT” IN RICORDO DI CANDIDO CANNAVÒ”

Il progetto “Lo sport è uguale per tutti” realizzato in collaborazione tra la FICTS Italia (Federation Internationale Cinema Television Sportifs) e la Provincia di Milano prevedeva la specifica iniziativa formativa ed educativa per ricordare la figura di Candido Cannavò, “Storico Direttore della Gazzetta dello Sport” intitolata “Penna d’oro dello sport – Candido Cannavò”. Il 23 maggio avrà luogo in Via Corridoni 16 (ore 10.30) la premiazione di questa iniziativa che ha offerto la possibilità a 3711 giovani di diventare “giornalisti” attraverso la stesura di un articolo sul tema “dell’inclusione sociale e degli spazi per le persone con disabilità” utilizzando l’universale linguaggio dello sport. Alla premiazione saranno presenti il figlio Alessandro Cannavò e la moglie signora Franca che premieranno i giovani vincitori di questa coinvolgente iniziativa che ha riscosso successo tra gli studenti delle Scuole primarie e secondarie di Milano e Provincia.

Categoria: Speciale Festival

3) BROADCASTER E NETWORKS MONDIALI IN CONCORSO A MILANO

Al-Jazeera, China Central Television (CCTV), Eurosport, ESPN, Canal Plus, Channel One Russia, RAI, Sky, SVT Sveriges Television: sono alcuni dei broadcaster, media, emittenti televisive, Network mondiali che illustreranno l’universo della televisione sportiva attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon a “Sport Movies & Tv 2009 – 27th Milano International FICTS Festival” (www.sportmoviestv.com). L’evento, dedicato in particolare alla televisione sportiva ed il cui tema dominante sarà “Non c’è sport senza tv, non c’è tv senza sport”, avrà luogo a Milano presso il Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2) dal 30 Ottobre al 4 Novembre 2009. Ricco il programma di “Sport Movies & Tv” che prevede, oltre a 180 Proiezioni, anche 8 Convegni, 8 Incontri, 3 Workshop, 2 Mostre, 9 Eventi collegati, 4 Conferenze Stampa e 30 Premiazioni con ospiti di livello internazionale. Il Festival, organizzato dalla FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, a cui aderiscono 102 Nazioni) riconosciuta dal CIO, costituisce la Finale Mondiale delle 14 fasi del Circuito Internazionale del “World FICTS Challenge”, che si svolgono nei 5 Continenti.

Categoria: Speciale Festival

4) IL MEGLIO DELLE PRODUZIONI IN VIDEO A “SPORT MOVIES & TV 2009”

“Sport Movies & Tv” offre al pubblico, ogni anno, il meglio delle produzioni delle emittenti pubbliche e private, dalle case di produzione, major, provenienti da 45 Nazioni distribuite nei 5 Continenti. Le opere sono valutate da una Giuria Internazionale, presieduta da Andrew Luwandagga, composta da 5 esponenti del cinema, della televisione, dei media, dello sport e della cultura dei Paesi che non partecipano al Festival che assegneranno i premi per ogni sezione in una delle 6 Sezioni competitive: 1) Spirito Olimpico, 2) Documentari, 3) Trasmissioni Tv e Nuove Tecnologie, 4) Sport & Società, 5) Movies, 6) Sport & Pubblicità. Le iscrizioni sono aperte e, per coloro che si iscriveranno entro il 31 maggio, la quota di iscrizione è ridotta del 30%.

Regolamento Ufficiale 2009 al link www.sportmoviestv.com/catalogo2009/Regolamento2009.pdf.

“Scheda d’Iscrizione” al link http://www.sportmoviestv.com/catalogo2009/entryform.pdf.

Categoria: Speciale Festival

5) UGANDA: IL “3rd KAMPALA INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL”

Il V. Presidente della FICTS Andrew Luwandagga è il promotore e l’organizzatore del “3rd Kampala International FCITS Festival”, fase del Circuito Internazionale del “World FICTS Challenge” in Africa che avrà luogo dal 28 al 30 luglio nel centro di Kampala. L’evento, ad ingresso gratuito per gli spettatori, è aperto a tutte le televisioni, new media, produzioni che hanno lo sport come argomento principale. La scadenza per l’invio delle opere è fissata al 14 luglio. La particolare location rende unica nel suo genere nel panorama internazionale questa tappa del “World FICTS Challenge. Il Continente africano si è avvicinato a grandi passi, anche attraverso questo evento, alla diffusione dei valori culturali e sportivi che stanno alla base dello statuto della FICTS.

Categoria: Speciale Festival

6) “MARADONA” E “TYSON” AL “FICTS FESTIVAL” DI MOSCA DAL 28 MAGGIO

“Maradona” film di Emir Kusturica e “Tyson” pellicola di James Toback inaugureranno il “7th Krasnogorski International FICTS Festival” fase del Circuito Internazionale del “World FICTS Challenge” che avrà luogo a Mosca dal 28 maggio al 2 giugno. La “Cerimonia di Inaugurazione”, a cui presenzierà il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani, sarà aperta dalla proiezione del documentario dedicato al portiere della Nazionale di calcio russa e attuale opinionista televisivo Vladimir Maslachenko. I vincitori delle 6 sezioni in competizione, scelti da una qualificata Giuria guidata da Egor Konchalovsky, saranno ammessi d’ufficio alla Finale Mondiale di Milano (30 ottobre – 4 novembre). Il Festival, diretto da Stas Tomski, è presieduto da Irina Rodnina campionessa di pattinaggio di figura inserita nella “World figure skating Hall of Fame”. La “Cerimonia di Premiazione” avrà luogo presso il “Crocus Expo Blue Hall” di Mosca alla presenza degli attori russi Irina Bezrukova e Dmitry Kharatyan.

Categoria: Speciale Festival

7) PRESENTATO IL PROGETTO “MILANO LIFE LAB – LA FICTS PER EXPO”

E’ stato presentato ed approvato dal Comitato d’Indirizzo e di Programmazione della FICTS di cui fanno parte le più importanti Istituzioni locali, nazionali ed internazionali il 19 maggio a Palazzo Giureconsulti a Milano, il Progetto “Milano Life Lab – FICTS per Expo 2015” rielaborato sulla scorta delle proposte pervenute. Nel corso dei lavori sono state presentate le linee programmatiche ed attuative di “Sport Movies & Tv 2009” nonché la nuova Commissione “EXPO – MASTER”. E’ stato deciso di organizzare, entro giugno, il Convegno Nazionale “EXPO e SPORT” con l’intervento di qualificati relatori per presentare al pubblico i grandi temi delle attività previste dal Progetto: 1) Sviluppo, Solidarietà e Volontariato, 2) Educazione e Giovani, 3) Cultura, 4) Promozione e Comunicazione, 5) Formazione, 6) Impresa, Business e Tecnologia, 7) Eventi.

Categoria: Speciale Stampa

8) FICTS PARTNER DEL MASTER “BUSINESS SCHOOL SOLE 24 ORE”

Nell’ambito delle iniziative di collaborazione tra la FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs) ed il quotidiano economico “Il Sole 24 Ore”, il Presidente della Federazione Prof. Franco Ascani è il Coordinatore Scientifico della 2a edizione del Master di specializzazione “Sport Business Management” organizzato dalla “Business School Sole 24 Ore” che ha preso il via il 15 maggio. Il Master ha l’obiettivo di fornire le conoscenze tecniche e le competenze manageriali necessarie per operare nel mercato dello sport. conoscere i vincoli legislativi e regolamentari del sistema sportivo; trasferire conoscenze relative a modelli, logiche, tecniche e strumenti di marketing, controllo economico, comunicazione e gestione di eventi; sviluppare le modalità di organizzazione e gestione degli impianti, anche in chiave commerciale; accrescere le competenze di gestione delle attività sportive all’interno di Organizzazioni Sportive con particolare riferimento alle Federazioni Sportive Nazionali, Associazioni, Enti di Promozione Sportiva.

Info: http://www.formazione.ilsole24ore.com/business-school/YA4057-sport-business-management.php

Categoria: Speciale Stampa

9) DAVID BECKHAM AMBASCIATORE PER “INGHILTERRA 2018”

Dopo i “Giochi Olimpici Londra 2012”, i Giochi del Commonwealth a Glasgow nel 2014, i Mondiali di cricket nel 2019, a cui aggiungere la candidatura ai Mondiali di rugby del 2015, l’Inghilterra ha presentato ufficialmente la propria candidatura ai Mondiali di calcio nel 2018 dopo Sudafrica 2010 e Brasile 2014. Tra i testimonial d’eccezione, oltre al Primo Ministro inglese Gordon Brown, caldeggiano la candidatura un terzetto di formidabili calciatori, di ieri e di oggi. Sir Bobby Charlton, ex-calciatore inglese Campione del Mondo nel 1966 con l’Inghilterra, Wayne Rooney neo-campione della Premier League con il Manchester Utd e David Beckham calciatore del Milan ripreso nel filmato celebrativo quando fu espulso durante “Francia ‘98”. Se la candidatura sarà accolta, l’Inghilterra ospiterebbe, dopo l’edizione del 1966, quando la nazionale inglese conquistò il suo unico trofeo, battendo in finale la Germania 4-2, la fase finale del campionato di calcio del mondo.

Categoria: Speciale Stampa

10) IL RED CARPET DI CANNES COME L’“OLD TRAFFORD”

Come anticipato nel precedente numero (www.sportmoviestv.com/articolo.asp?l=1&id=4296), il calcio ha fatto un assist al cinema confermando Eric Cantona, ex-campione francese del Manchester Utd, autentica star del grande schermo. Il suo ultimo film, “Looking for Eric”, di cui è co-produttore insieme al regista Ken Loach, ha avuto un’accoglienza favorevole anche dalla critica a Cannes. “The king”, questo il suo soprannome quando giocava con i Red Devils a Manchester, una volta smessi i panni del giocatore, non ha sorpreso quanti avevano apprezzato la sua fantasia e la sua imprevedibilità sui campi di calcio dimostrandosi un fuoriclasse anche davanti ad una cinepresa. Il film è stato invitato a partecipare “fuori concorso” a “Sport Movies & Tv 2009”.

Categoria: Speciale Festival

11) TOKYO IN TESTA NEL SONDAGGIO PER LA CANDIDATURA AI GIOCHI 2016

Tokyo: sarebbe questa, secondo i visitatori del sito ufficiale della FICTS www.sportmoviestv.com, la prossima sede dei “Giochi Olimpici 2016” che sarà ufficialmente scelta dal CIO il 2 ottobre 2009. La capitale giapponese è, con il 65,03%, in testa al sondaggio “Vota la preferita tra le città candidate per i prossimi “Giochi Olimpici 2016”: Chicago, Madrid, Rio de Janeiro, Tokyo” proposto dalla FICTS sul sito web. A seguire le città di Rio de Janeiro con il 12,57% e Chicago con 12,02% delle preferenze. E’ possibile continuare ad esprimere la propria preferenza semplicemente cliccando qui.

Di Massimo

Un pensiero su “FICTS: Cannavò, Giovani, Mangiarotti, Missoni, Sport e Tv”
  1. Se solo si pensa alla semplicemente disastrosa organizzazione nipponica per l’ultima edizione del Mondiale di karate, svoltasi per l’appunto a Tokyo (novembre 2008)nella pur celebrata Budokan Hall, ipotizzare anche le Olimpiadi…bè, lascia più che perplessi il trend di questo “sondaggio”.Speriamo davvero che la scelta non cada su Tokyo!

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi