memorial-parisi-3Tristezza nel cuore, ma entusiasmo sul ring. Questo lo spirito dei pugili che hanno reso onore al compianto Giovanni Parisi, in occasione del primo memorial organizzato dalla A.S. Parisi Boxe Latina, di cui il campione era il presidente onorario. A rappresentare la sua famiglia, l’amico di sempre, Antonio Perugino ed il cognato di Giovanni, Salvatore D’Amico. Ma erano in tanti presenti all’ “Eden Village”, a Bella Farnia (Sabaudia). Dagli amici agli ammiratori, da chi gli ha voluto personalmente bene a chi ne ha seguito le memorabili gesta. Nessuno si è voluto perdere l’occasione per dire ancora una volta grazie a Giovanni Parisi, al quale, il giorno prima, Giacobbe Fragomeni ha dedicato il confermato titolo mondiale nei massimi leggeri.

“Fragomeni – dice Antonio Perugino – è uno dei pugili che ha avuto la fortuna di allenarsi con Giovanni, persona umile e fantastica. Il suo obiettivo era quello di trasformare la boxe, renderla piacevole agli italiani, che non apprezzano tantissimo questa disciplina. Sono convinto che sarebbe riuscito nel suo intento. Ed è questo l’obiettivo che da la forza di andare avanti alla moglie, la signora Silvia”. Nella prima riunione all’aperto di quest’anno, la A.S. Parisi Boxe Latina ha organizzato dodici incontri dilettanti, di cui tre finiti prima del limite, ed altrettanti in parità. A mettersi in mostra, tanti giovani, nei quali lo stesso Giovanni Parisi poneva grandi speranze: “Non potevamo ricordarlo diversamente – dichiara Mirko Parisi, presidente della Parisi Boxe Latina e nipote di Giovanni –, peccato averlo perso così. Andremo avanti grazie ai suo insegnamenti”. Nel pomeriggio, prima della riunione, alla famiglia Parisi è stata consegnata una targa da parte dell’Associazione Europea Famigliari e Vittime della Strada: “L’importante è non dimenticare – dice il vice presidente Giovanni Delle Cave -, il nome di Giovanni Parisi resterà nella mente di ognuno di noi”.

memorial-parisi-2
RISULTATI
Welter:   Santi (Setteville) b. Di Vincenzo (Abruzzo) RSCJ 4
Gallo d:  Tranelli (AS Parisi Boxe LT) e Venditti (Perugia) pari 4
Gallo:  Marongiu (New Generation) b. Pinto (Foligno) p. 3
Piuma:   Improta (AS Parisi Boxe LT) b. Cascioli (Terni) RSCJ 1
Piuma:   Tascio (Setteville) b. Alì (Abruzzo) SQ 4
M.massimi: Gervasi (AS Parisi) b. Betti (Perugia) p. 4
Medi:  Capuccio (Champion) b. Venanzi (Foligno) p 3
Gallo d:  Casoria (AS Parisi Boxe LT) e Corsi (Dubla) pari 4
Welter:   Sabbatini (Setteville) b. Truono (Abruzzo) p. 3
S.massimi:  Ferranti (AS Parisi Boxe LT) e Carollo (V.Umbra) pari 4
Leggeri:  Roma (AS Parisi Boxe LT) b. Sainato (Laima) p. 4
Welter:   Esposito (Dubla) b. Angelocore (Setteville) p. 3  

Ufficio Stampa A.S. Parisi Boxe Latina

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi