%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Libri di Sport: Almanacco del ciclismo 2017 | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Libri di Sport: Almanacco del ciclismo 2017

9788888225494_0_0_1421_80L’imperdibile guida del pedale, festeggia le 26 primavere. Doppio primato: Davide Cassani, ct. della nazionale, firma per la 13° volta la pubblicazione.

Almanacco del ciclismo 2017 – Davide Cassani Gianni Marchesini Editore – Pag. 469 – Euro 35.00.

Pavesato in rosa, nell’edizione che festeggia i 100 anni del Giro d’Italia, la Bibbia del pedale, opera omnia di Gianni Marchesini, un editore coraggioso e lungimirante, passato dal giornalismo scritto all’editoria di nicchia, puntando sulla mai sopita passione di una vita. Oggi l’Almanacco del Ciclismo è il riferimento indispensabile non solo per gli addetti ai lavori, ma ancor più per lo sterminato esercito degli appassionati che popolano la nostra penisola e le isole contigue. La crescita degli amatori è il contenitore ideale per giustificare l’uscita di una pubblicazione che risponde a tutte le esigenze dell’appassionato di uno sport, che pur mantenendo la sua caratteristica di fatica e sacrificio, ha saputo far germogliare una vasta prateria di praticanti senza età. In pratica la salvezza del settore, confermandosi l’acquirente più esigente e fedele. L’Almanacco è l’antologia dove trova tutte le risposte alle cento domande. Dalla prima edizione del 1992, che già allora confermava l’accurata ricerca, ad oggi, il continuo aggiornamento e la ricerca di una risposta editoriale che ormai sfiora la perfezione. Dal saluto dell’editore e del direttore, lungo le 496 pagine che raccolgono una infinita miniera di informazioni, con qualche chicca in più ogni volta. I risultati di ciascuna gara, sono un vero fiume di nomi e date, che ripercorrono il calendario del 2016, ormai giunto ad un’attività come nessun’altra disciplina oltre al calcio. Giri in ogni parte del mondo, tappa per tappa per i classici: d’Italia, Tour e Vuelta con la classifica finale completa e i ritirati. I campionati nazionali di 114 nazioni, i vincitori in linea e quello a cronometro. Dall’albanese Zhupa Swanton delle Isole della Virginia britannica. Zucchero per chi ama le statistiche. Non solo, i risultati di ogni categoria e specialità, dai professionisti agli allievi. Un tourbillon di informazioni, pagina dopo pagina, Le corse open, in ogni continente, tutti i criterium della scorsa stagione, dall’Europa all’America all’Africa, all’Asia fino all’Oceania. In ogni continente le corse pro, dilettanti e tutto il calendario internazionale Under 23, oltre alle cronometro. Gli italiani che hanno vinto. Le schede degli stranieri vincenti. I campionati femminili, qualcosa come 3000 schede che illustrano la carriera di altrettanti ciclisti, di ogni categoria e sesso. Il calendario delle gare 2017, la presentazione dei Gruppi sportivi di professionisti, dilettanti e donne, gli albi d’oro di tutte le gare di ogni specialità e categoria, oltre alle schede, anno per anno del Giro, Tour e Vuelta. I vincitori alle olimpiadi dal 1896 a Rio 2016. I record dell’ora maschile e femminile, fino al ricordo dei campioni scomparsi nel 2016, da Altig a Petrucci, da Fornoni a Kubler. Un testo imperdibile per chi nel ciclismo trova emozioni e amore.

Per informazioni. Tel. 051/6259817 – Fax 051/4998301e-mail: info@almanaccodelciclismo.it – web: www.almanaccodelciclismo.it.

Giuliano Orlando