rosanna-conti-cavini-saluta-il-suo-pubblico.JPGDopo la riunione di giovedì 24 aprile a Cecina (Li), coronata da un grande successo di pubblico, dalla vittoria del titolo Internazionale Ibf dei supermedi da parte di Luca Tassi e, purtroppo, dal ko subito dal pupillo di casa, Floriano Pagliara, e dopo la difesa del titolo italiano dei leggeri da parte di Giovanni Niro in quel di Piacenza, l’organizzazione di Grosseto già sta pensando agli appuntamenti dei prossimi mesi. La data televisiva del 30 maggio è stata ceduta ad Armando De Clemente, che ad Avezzano organizzerà la seconda difesa del titolo italiano del nostro David Chianella, +15(4)-4=2, contro Giampiero Contestabile, +9(5)-0, quindi Rosanna Conti Cavini sta lavorando per mettere in cartellone due riunioni a giugno, più quella, ormai tradizionale, di Sequals in luglio. In precedenza, il 1 giugno l’organizzazione festeggerà il battesimo della piccola Desirée Corsini, la terza generazione al femminile della boxe targata Conti Cavini.

Lunedì 9 giugno, in collaborazione con la Foligno Boxe, la promoter internazionale organizzerà una serata nella cittadina umbra in provincia di Perugia. La riunione verterà sul rientro in attività, dopo il grave infortunio, di Michele Di Rocco, +17(8)-1=1, passato nella categoria dei pesi welter, e l’esordio da professionista della 19enne umbra Claudia Appolloni, figlia del maestro Claudio e astro nascente della boxe femminile italiana.
Il 27 giugno a Potenza, ci sarà invece l’abruzzese Lorenzo Di Giacomo, +35(16)-3=1, supermedio, che nella sua nuova categoria disputerà probabilmente l’incontro per il titolo Intercontinentale Ibf che è attualmente in possesso del belga Michael Henrotin, +18(7)-2.
Per ciò che riguarda Sequals (Pn), si sa che la riunione si disputerà sabato 12 luglio e il primo protagonista sarà Vincenzo Rossitto, +36(22)-5=2, visto in grande spolvero a Cecina. Calcolando anche l’uscita del film dedicato a Primo Carnera, la riunione avrà un ulteriore motivo di attenzione e fascino in più da parte dei media e dei tifosi. Da non dimenticare poi che altri impegni di prestigio dovrebbero vedere protagonisti quanto prima il piuma Alberto Servidei, +25(7)-0=2, a caccia di una possibile semifinale mondiale per l’Ibf, il mediomassimo Leonardo Turchi, +19(6)-4=3, e il medio Carlo De Novellis, +5-0=1, per il titolo italiano.
Come si vede, Rosanna Conti Cavini, coadiuvata al solito dal marito Umberto e dalla figlia Monia, non si concede mai un attivo di respiro, e non lo fa certamente concedere nemmeno ai suoi ragazzi. Dopo un 2007 d’eccellenza, anche questo 2008 sta per essere connotato da molte riunioni, grande impegno e molti titoli in palio.

Ufficio stampa RCC boxe

Di Alfredo

Un pensiero su “Non esiste riposo per i Conti Cavini”
  1. Sisi, i ben informati ci dicono che nelle partecipazioni del battesimo sono menzionati solo i nonni Cavini mentre i nonni Corsini sono stati dimenticati nel paesello…
    Che capolavoro, roba da Beautiful

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi