Igea Marina (RN) 20 maggio 2007 – Un luogo ed una data che la milanese Valeria Imbrogno non potrà mai dimenticare perché sono legati alla sua consacrazione: la migliore in Italia !
Lo scrigno della Palestra Doria di Milano si è aperto per mostrare a tutti la perla più preziosa: 27 anni, circa 40 incontri disputati tra pugilato e Kick Boxing (grande atleta internazionale anche in questa disciplina) quasi tutti vinti, campionessa Universitaria negli anni 2003-2004-2005, medaglia di bronzo agli Europei 2006 per arrivare al TITOLO ITALIANO ASSOLUTI cat. –50 kg 2007.

 

foto-valeria-imbrogno-2007.gif

 

Che dire di più ? Forse che dietro questa piccola macchina da combattimento lombarda si nasconde una laurea in psicologia conseguita a pieni voti ed un sorriso da farti innamorare; quindi chi cercava naso schiacciato, tatuaggi da galeotto e cicatrici in abbondanza è stato ampiamente deluso.
La cronaca parla di un match in semifinale vinto ai punti contro Valeria De Francesco e la finale per r.s.c.o. contro Maura Scioscia.
A bordo ring anche il Presidente del Comitato Lombardo FPI, Sig. Scaramuccia e il allenatore Stefano Sirtori che non ha saputo trattenere la commozione, a testimonianza dell’attesa e della speranza che si celavano dietro questi campionati.
Ancora tanti complimenti Valeria e grazie di cuore da tutto lo staff della Palestra Doria.

 

Comunicato di Andrea Kacziba.

Di Alfredo

Un pensiero su “Boxe femminile: Valeria Imbrogno Campionessa Italiana 2007”

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi