Stasera giovedìfoto-di-gruppo-nella-nuova-palestra-di-servidei, con la solita e puntuale attenzione di Rosanna Conti Cavini e di tutta la sua organizzazione anche al minimo dettaglio, il PalaDeAndré di Ravenna sarà il teatro di una grande riunione di boxe, godibile per tutti gli appassionati italiani e internazionali tramite la differita che ne farà Raisport Più la sera del giorno successivo (venerdì 29 maggio). Il prossimo 28 maggio, infatti, sul ring della città romagnola salirà il pupillo di casa, l’imbattuto peso piuma Alberto Servidei, che dopo i successi ottenuti nella sua carriera chiede alla sua città e ai suoi tifosi di sospingerlo alla conquista del titolo Intercontinentale Wbf contro l’ostico venezuelano Hermin Isava. Il match, naturalmente previsto sulle dodici riprese, riveste un’importanza decisiva sul futuro del ragazzo di Rosanna Conti Cavini, il cui sogno, prima o poi, è quello di portare a Ravenna, oltre una riunione come questa di valore internazionale, anche l’incontro valevole per un titolo iridato.

Intanto Servidei deve battere Isava, un avversario di cui non si sa molto se non il fatto che, come tutti i sudamericani, non verrà certamente in Italia per fare turismo e non smetterà mai di combattere fino al suono dell’ultimo gong. Il maestro Alessandro Scapecchi assisterà Servidei dall’angolo dopo averne curato tutta la parte più importante della preparazione, mentre il maestro di Isava è Ramon Esteban. Arbitro del titolo sarà Luigi Boscarelli, giudici gli italiani Matteo Fratini e Renato Mosella oltre al il tedesco Toni Tiberi. Supervisore Wbf il coordinatore europeo dell’Ente, il tedesco Olaf Schroder, commissario di riunione Giorgio Cavallari, medico del titolo il professor Mario Ireneo Sturla, medico di riunione Fiorenzo Rubboli.

Insieme a questo grande match Rosanna Conti Cavini propone anche altre dieci round di altissimo livello: sono quelle che vedranno protagonisti due ragazzi della sua organizzazione, il calabrese Francesco Versaci e il lombardo Vincenzo Imparato, che si batteranno per la conquista del titolo italiano dei mediomassimi attualmente in possesso del primo. Per Versaci, uno dei più giovani campioni tricolori della storia della boxe italiana con i suoi 23 anni ancora non compiuti lo scorso settembre nella sua Reggio Calabria, questo incontro riveste un autentico esame di maturità verso impegni internazionali, per Imparato c’è invece lo stimolo, dopo una grandissima carriera, di conquistare il terzo titolo italiano in tre categorie diverse. Il pugile di Vigevano ha infatti vinto in passato il tricolore dei medi e, a più riprese, quello dei supermedi: con il titolo dei mediomassimi potrebbe concedersi un tris che, anche senza statistiche alla mano, avrebbe un posto di rilievo nella storia nazionale di questo sport. All’angolo di Versaci il maestro Giuseppe Fedele, a quello di Imparato il maestro Ciro Coverti. Arbitro del titolo Renato Mosella, giudici Luigi Boscarelli, Sauro Bertaccini e Giovanni Fiorentino. Osservatore arbitrale il signor Pier Giorgio Licini.

A fare da sottoclou a questi due titoli altri due pupilli dello staff di Umberto e Rosanna Conti Cavini: Michele Di Rocco, che certo non ha più bisogno di presentazioni, si prepara verso l’ impegno ben più difficile che lo vedrà impegnato il prossimo 26 giugno, contro un avversario però tutt’altro che morbido come l’ugandese Hassan Saku, che verosimilmente lo terrà impegnato per tutte le otto riprese; Giuseppe Di Micco, peso piuma laziale, si presenta invece davanti ai suoi nuovi manager affrontando sulle sei riprese un altro neoprofessionista dal possibile radioso futuro come l’emiliano Michael Galli. Raisport Più trasmetterà in differita la serata venerdì 29 maggio, con le telecamere guidate dalla regia di Giancarlo Tomassetti, con telecronaca affidata a Mario Mattioli e il commento tecnico di Nino Benvenuti. Il tutto per una serata che certamente sarà memorabile e dai risultati tutt’altro che scontati.

Lo staff di Rosanna Conti Cavini ha fissato il suo quartier generale presso l’Hotel Holiday Inn di Ravenna in via Mattei 25. In questa struttura mercoledì 27 alle ore 18,30-19 si terranno le operazioni di peso e le visite mediche. I colleghi della stampa sono vivamente invitati a partecipare.

Ufficio stampa Rosanna Conti Cavini

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi