La grande serata francese al mitico Cirque d’Hiver di Parigi vedrà in palio ben due titoli europei. Cedric Vitu difenderà quello dei superwelter dall’attacco insidioso dello spagnolo Isaac Real, mentre tra i mediomassimi Sergey Demchenko (+ 15, – 7, = 1) tornato alla ribalta con la prestigiosa vittoria prima del limite su Mirco Ricci affronta il marsigliese Mehdi Amar (+ 34, – 4, = 2) 35af7e58bcf7841372af6d1d46870785per il titolo dei mediomassimi, lasciato vacante dal russo Igor Mikhalkin destituito per positività doping in un controllo effettuato dopo il match con Patrick Bois. Demchenko e Amar si sono già incontrati a ottobre dell’anno passato per il Titolo dell’Unione Europea. Nell’occasione vinse Mehdi ma in maniera tutt’altro che convincente. Tra i due quindi ci sarà una rivincita posta su un gradino superiore, che la loro carriera ha ben meritato. I francesi sono fiduciosi sulla bravura tecnica e l’esperienza del loro pugile, ma guardano al match con una certa trepidazione, dopo labella prova di Demchenko su Ricci. L’ukraino residente a Roma possiede poi quella dote che tutti temono: la potenza racchiusa in un pugno che può risolvere la gara in qualsiasi momento.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi