palanitta.jpgTorna la boxe professionistica in Sicilia per presentare un’ interessante riunione il 17 maggio che si svolgerà al PalaNitta di Librino con l’organizzazione del Boxing Team Catania Ring. La serata  avrà come protagonisti Danilo D’Agata, mediomassimo di Catania, Giuseppe Pirracchio, superwelter di Palagonia, e Giuseppe Lo Faro, leggero di Paternò. I tre pugili siciliani sono gestiti dalla Unicorner di Marcello Paciucci e Lamberto Petrecca.

 

La serata acquista anche un valore particolare perché avrà come ospite d’onore Paulie Malignaggi (+ 24, -1), campione del mondo dei superleggeri per l’IBF. L’italoamericano è venuto a trovare a Palazzolo il padre Nello ed ha stabilito il suo campo d’allenamento nella palestra di Tanino Dresda a Siracusa. Malignaggi si sta preparando intensamente per la difesa mondiale che dovrà effettuare il 24 maggio in Inghilterra a Manchester contro il sudafricano Lovemore Ndou (+ 46, – 9, = 1) in una megariunione che si svolgerà davanti a più di 40.000 spettatori.
Danilo D’ Agata ( + 3), 24 anni, se la vedrà con il biellese Massimiliano Pizzo (+ 3, -2) in possesso di un sinistro alquanto indigesto. Per Giuseppe Pirracchio ( + 3, -3) è stato scelto come avversario Giuseppe Sansoni ( + 1, – 4), un marchigiano che risiede in Abruzzo, e viste le caratteristiche dei due si prevede un match ad alta tensione. Giuseppe Lo Faro, per ora sconfitto due volte dal promettente Floriano Pagliara, fa il suo rientro con Luigi Mantegna, pugile di Frosinone anche lui alla ricerca della prima vittoria.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi