Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

A Ferrara nuova serata con la Pugilistica Padana | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

A Ferrara nuova serata con la Pugilistica Padana

di Fausto Borgonzoni

La Pugilistica Padana dei fratelli Duran ha organizzato , a Ferrara , l’ennesima riunione con il ring posto nell’area verde adiacente al Palapalestre, proprio a ridosso delle storiche mura cittadine. Una riunione mista  con sei combattimenti tra dilettanti e la terza fatica del professionista locale Daniele Zagatti opposto al pavese Lorenzo Calì che ha sostituito ,proprio alla vigilia, l’avversario designato Vairo Lenti  resosi indisponibile. Tra i dilettanti vittorie per i fratelli Stellin, ma mentre chiaraè stata quella di Riccardo che ha meritatamente superato ai punti, dopo un confronto assai spettacolare il romagnolo Xhelai, Matteo è stato severamente impegnato dal veneto Fontana, che avrebbe meritato almeno il pareggio.Molto intenso e più volte applaudito dal pubblico presente, è stato il combattimento che ha visto il padanino Mastromauro pareggiare con il rodigino Metalla.Bella e convincente la prestazione della giovane Jessica Galizia che ha superato , ancora una volta, la veneta Andrea Gomiero atleta tenace e coraggiosa più volte in chiara difficoltà. In apertura il superwelter della Ferrara Boxe Marius Antokhi ha battuto meritatamente ai punti, Ramadan Sujic, anche se il verdetto ha suscitato vivaci e spropositate proteste da parte dei numerosi sostenitori dello sconfitto.Infine il massimo Venturelli ha , ancora una volta, messo in mostra le propriè qualità superando l’ostico marocchino Asmodi che in un match precedente l’aveva costretto al pareggio. Nel match clou della manifestazione  il giovane superleggero Daniele Zagatti ha centrato il terzo successo da professionista ai danni dell’ostico pavese Lorenzo Calì, un pugile quest’ultimo che ha imparato bene la parte del collaudatore e con il quale è sempre difficile fare bella figura. Il pugile ferrarese ha vinto chiaramente, senza fare cose eccezzionali ,ma mostrando una buona tenuta atletica e determinazione e confermando di essere un ottimo prospetto di questa categoria. 

RISULTATI:

 Dilettanti 69Kg: Marius Antokhi (Ferrara Boxe) b Ramadan Suljic (Pug .Padana) p. -Riccardo Stellin (Pug:Padana) b Tata Xhelai (Team Montella) p.- 64 Kg. Matteo Stellin (Pug. Padana) b Nico Fontana (Pug. Callegari) p.- Luigi Mastromauro ( Pug. Padana) e Edison Metalla (Pug.Rodigina) pari.- 91kg. Emanuele Venturelli (Pug Padana) b Tariq Asmodi (Boxe Brescia) p. – 69Kg. Femminili : Jessica Galizia ( Pug. Padana) b Andrea Gomiero (New Boxe) p. – PROFESSIONISTI. Pesi Superleggeri. Daniele Zagatti (Ferrara) b Lorenzo Calì (Pavia) punti 6r. (59/55 – 59/55 – 60/54). Arbitri /Giudici  : sign. Nardelli/Scorzoni/Stupazzini e Mordini. Commissario di Riunione Sign.Alessandro Baroni – Medico dott. Morini.