Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Concluso ad Andria il Torneo Italia: il cammino dei pugili pugliesi | 2Out.it – Seconds Out – Free Sport Magazine

Concluso ad Andria il Torneo Italia: il cammino dei pugili pugliesi

Al centro Caputo Arbitri e Giuria d'Appello Stifani, Sapuppo, Turco e GorgoniCOMUNICATO STAMPA N°31/2014

 Bari, 5 giugno 2014

Si è da pochi giorni conclusa l’edizione 2014 del Torneo Italia “Alberto Mura” di scena ad Andria (Bat) dal 31 maggio al 2 giugno scorsi. Alla competizione hanno partecipato gli atleti appartenenti alle qualifiche Schoolboy, Junior e Youth di nazionalità italiana e straniera. La competizione, indetta dalla Federazione Pugilistica Italiana ed organizzata in collaborazione con l’Accademia Pugilistica Andriese si è svolta all’interno del Palasport di Andria (Corso Germania), dove si sono affrontati ben 153 i pugili, dei quali 46 Schoolboy, 48 Junior e 59 Youth; nutrita a anche la rappresentanza del Comitato Regionale FPI Puglia-Basilicata.

Ad aggiudicarsi la vittoria finale è stato Gianluca Caputo (Team Boxe Bari), nella categoria Youth kg 52, mentre per gli altri pugili pugliesi il cammino si è interrotto durante la prima giornata (Semifinale) o nella Finale. Per alcuni, comunque, la kermesse ha rappresentato un prezioso momento di crescita formativo non solo dal punto di vista sportivo. Presente nella tre giorni di Andria, il Tecnico Federale Giulio Coletta, il quale ha visionato tutti gli incontri, annotando sul suo taccuino i nominativi dei pugili più interessanti e in odor di convocazione con la Nazionale Giovanile della FPI.

Per il Comitato Regionale FPI Puglia-Basilicata, è stato presente Sandro Turco (Commissione Ordinatrice), Sebastiano Sapuppo (Giuria d’Appello), gli Arbitri-Giudici Aniello Palmieri (Foggia) e Giuseppe Speranza (Taranto), mentre nella Commissione medica ci saranno i dottori Giuseppe Macchiarola, Emanuele Caputo e Costantino Greco.

A seguire tutte le sfide relative ai rappresentanti pugliesi:

Sabato 31 maggio

Semifinale Junior (1998-1997)

kg 54 Giovanni Orlando (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Fabio Porracchio (Sicilia): vince ai punti Porracchio;

kg 57 Cosimo Morrone (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Lorenzo Travaglioli (Lazio): vince ai punti Travaglioli;

kg 63 Simone Perna (Acc. Pug. Luciano Bruno, Foggia) vs Michele Negro (Campania): vince ai punti Perna;

kg 66 Salvatore Campanile (Pug. “A. Taralli”, Foggia) vs Giovanni Buonciro (Campania): vince ai punti Campanile; Javer Jordan Leon Jimenez  (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Giuseppe Gaeta (Calabria): vince ai punti Gaeta;

kg +80 Francesco Marzulli (Boxe Massafra Team Tocci) vs Michelangelo Lusi(Lazio): vince ai punti Lusi;

Semifinale Youth (1996-1995)

kg 52 Gianluca Caputo (Team Boxe Bari) vs Mattia Demi (Toscana): vince per KOTI Caputo;

kg 60 Vincenzo Ciciriello (Acc. Pug. Andriese, Andria) vs Gerardo Scalcione (Lombardia): vince ai punti Scalcione;

Domenica 1 giugno

Finale Junior (1998-1997)

kg 52 Luigi Andreana (Pug. “A. Taralli”, Foggia) vs Amine Mansour (Piemonte): vince per KOT Mansour;

kg 63 Simone Perna (Acc. Pug. Luciano Bruno, Foggia) vs Andrea Scarda (Lazio): vince ai punti Scarda;

kg 66 Salvatore Campanile (Pug. “A. Taralli”, Foggia) vs Etinosa Oliha (Piemonte): vince ai punti Oliha;

Semifinale SchoolBoy (2000-1999)

kg 46 Gianpaolo Tagliente (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Simone Dell’Aquia (Sicilia): vince ai punti Dell’Aquia;  

kg 54 Antonio Carafa (BeBoxe, Copertino) vs Armando Di Sivo (Campania): vince ai punti Di Sivo;

kg 56 Flavio Fraccalvieri (Acc. Pug. Portoghese, Bari) vs Armando Casamonica (Lazio): vince ai punti Casamonica;

kg 56 Alessandro Di Mauro (Team Boxe Bari) vs Angelo Perra (Sardegna): vince per KOT Perra;

kg 72 Giovanni Masella (Boxe Grottaglie Team Quaranta) vs Samuele Magrì (Sicilia): vince ai punti Masella;

kg 76 Enrico Antonini (BeBoxe, Copertino) vs Raffaele Della Medaglia (Campania): vince ai punti Antonini;

Finale Youth (1996-1995)

kg 81 Federico Antonaci (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Kevin Di Napoli (Lazio): vince ai punti Di Napoli;

Lunedì 2 giugno

Finale SchoolBoy (2000-1999)

kg 72 Giovanni Masella (Boxe Grottaglie Team Quaranta) vs Luigi Langione (Campania): vince ai punti Langione;

kg 76 Enrico Antonini (BeBoxe, Copertino) vs Entoni Spinelli (Abruzzo): vince per squalifica Spinelli;

kg +76 Jacopo De Martino (Acc. Pug. Luciano Bruno, Foggia) vs Gianfranco Morelli (Lazio): vince per squalifica Morelli;

Finale Youth (1996-1995)

kg 52 Gianluca Caputo (Team Boxe Bari) vs Christopher Cataldo (Sicilia): vince ai punti Caputo;

kg 60 Simone Carlucci (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Gerardo Scalcione (Lombardia): vince ai punti Scalcione.

 

UFFICIO STAMPA

Sandro Turco