Sabato 24 giugno, nel corso della settima edizione della Night of Kick and Punch al teatro Nuovo di Milano tornerà sul ring uno dei beniamini della scena pugilistica milanese: il peso supermedio Daniele Scardina, che affronterà l’ucraino Andriy Velykovskiy (9 vittorie e 1 sconfitta) sulla distanza delle 6 riprese. Scardina vive a Miami Beach, negli USA, dove si allena alla “World Famous 5th Street Gym” ed è seguito dal quotato coach Dino Spencer. In un anno e mezzo di attività professionistica, Daniele  ha disputato dieci combattimenti ottenendo dieci vittorie prima del limite. Pur vivendo nella bellissima isola di fronte alla metropoli di Miami, Daniele ha voluto tenere stretto il rapporto con l’Italia combattendo due volte a Milano e dintorni. Il 21 luglio 2016, Daniele ha battuto Christian Bozzoni al teatro Principe di Milano nel corso di una manifestazione organizzata dalla Principe Boxing Events. Il 2 dicembre dello stesso anno, Daniele ha superato Aron Csipak al Crowne Plaza Hotel di San Donato Milanese.

“Quando Angelo Valente mi ha proposto di combattere nella Night of Kick and Punch 7 ho accettato subito – commenta Daniele Scardina – perché voglio continuare a dare soddisfazione ai tanti tifosi che ho a Milano e provincia. Sono appena arrivato e mi sto allenando con Angelo nelle palestre Kick and Punch di Milano (in Via Serbelloni 4) e Pieve Emanuele (in via Sardegna 60). A Miami Beach mi alleno tutti i giorni almeno due volte al giorno: la mattina faccio preparazione atletica, il pomeriggio mi dedico al pugilato e quindi faccio allenamento al sacco, ai colpitori, sparring e tutto il resto. A volte faccio una terza sessione di allenamento, lavorando ai pesi la sera. Alla World Famous 5th Street Gym ho avuto l’opportunità di allenarmi con tanti campioni. Di recente, con il campione del mondo dei pesi supermedi IBF James DeGale. Avremmo dovuto fare solo due riprese, ma ne ha volute fare cinque. Per due mesi ho lavorato come sparring partner del campione del mondo dei pesi medi WBA Peter Quillin. Sono tutte esperienze che mi aiutano a crescere come pugile. Sabato 24 giugno sarò al top della forma e darò spettacolo!”

Daniele Scardina è un pugile professionista nel vero senso della parola: si dedica solo alla nobile arte e non ha un lavoro dal lunedì al venerdì come capita a tanti pugili italiani. “Questo è il motivo principale che mi ha spinto a trasferirmi negli Stati Uniti – spiega Daniele – e sono felice di averlo fatto. In Italia le borse non permettono di vivere di sola boxe ed io ho sempre voluto essere un pugile professionista. A Miami Beach, Dino Spencer e le altre persone che mi seguono mi hanno garantito che avrei vissuto bene con i miei guadagni da pugile e quindi mi sono attivato per avere il visto di lavoro che ho ottenuto fino al 2020. Mantengo i contatti con i miei tifosi italiani tramite i social networks, soprattutto Instagram: sulla mia pagina ho ventiquattromila followers.”

Il 31 marzo scorso, ad Haiti, Daniele Scardina ha conquistato il suo primo titolo da professionista: ha battuto in due riprese il più esperto pugile dominicano Wilmer Mejia per il vacante campionato dei Caraibi dei pesi supermedi WBA.

Alla Night of Kick and Punch 7, Daniele sarà accompagnato verso il ring dal rapper e produttore discografico Guè Pequeno, membro dei Club Dogo. “Sono amico di Daniele e di Angelo Valente da molto tempo – spiega Guè Pequeno – ed è per questo che sarò presente alla Night of Kick and Punch 7. Mi piacciono gli sport da ring e lo sport in generale. Mi piace anche l’idea di portare la musica rap all’interno delle manifestazioni di sport da combattimento come avviene da molti anni in America. Le manifestazioni organizzate da Angelo sono le più simili a quelle americane perché offrono anche esibizioni di ballerine,  musica e spettacolari coreografie. E ci sono sempre tanti VIP dello sport e dello spettacolo in prima fila. E’ possibile per gli spettatori vedere da vicino i campioni ed i personaggi che vedono in televisione. La Night of Kick and Punch 7 è pensata per piacere al grande pubblico, non solo agli appassionati di pugilato e kickboxing.”

Alla Night of Kick and Punch 7 il main event di kickboxing è costituito dalla battaglia per il vacante titolo mondiale dei pesi piuma WAKO-PRO tra Luca Cecchetti e Tito Macias (attuale campione d’Europa dei pesi piuma). Il programma definitivo della manifestazione sarà reso noto nei prossimi giorni. Da segnalare l’atteso ritorno sul ring dell’ex campione dei pesi massimi leggeri WBC Giacobbe Fragomeni e la sfida di kickboxing-stile K-1 tra Jleana Valentino e Cindy Silvestre. Giacobbe Fragomeni e Luca Cecchetti fanno parte del team SAP Fighting Style.

In attività dal 1938, il teatro Nuovo ha una capienza di 1.100 posti (comode poltrone in velluto rosso) ed è  raggiungibile con la linea 1 della metropolitana, fermata San Babila. I biglietti della Night of Kick and Punch 7 si possono prenotare presso la palestra Kick and Punch in Via Sardegna 60 a Pieve Emanuele (telefono 02-90723329). I prezzi: 39,50 Euro per la poltronissima Vip, 34,50 euro per la poltronissima, 29,50 euro per la poltrona.    I biglietti si possono acquistare anche  online sul sito www.teatronuovo.it oppure potete recarvi al botteghino del teatro Nuovo aperto dalle 10.00 alle 19.00 dal lunedì al sabato e dalle 14.00 alle 17.00 la domenica.  Per informazioni, telefonare al 391-1785788.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi