Firenze, 11.06.2017 (Federico Di Gesualdo) Al circolo “Le Panche” in zona Careggi, un buon pubblico ha partecipato alla riunione organizzata dalla Best Gloves che ha chiuso il fine settimana pugilistico fiorentino. Tre incontri tra gli Elite, quattro tra i senior più due tra i giovanissimi hanno fornito uno spettacolo di discreto livello.

Nel “clou” della serata, Lorenzo Giornelli (Boxe Stiava) aveva ragione di Valerio Lazzerini (Spes Fortitude) negli 81 kg. Giornelli si è mantenuto sempre all’attacco, ma il più alto Lazzerini non ha mai ceduto nel ritmo. Se l’atleta della Stiava si faceva preferire per il continuo lavoro al corpo, il livornese toccava più volte con il destro nel corso delle tre riprese. Verdetto di misura per Giornelli, ci poteva stare il pari.

Alessio Mastromatteo (Cecina Boxing Team) e Mohamed Diallo (Padariso), 64 kg, cominciavano in maniera guardinga. Entrambi guardia destra, non mostravano granché nella prima ripresa, ma nella seconda Mastromatteo metteva a segno alcuni colpi puliti. Diallo si riscattava nel terzo round pressando e mettendo a segno combinazioni a due mani, ma il verdetto premiava il cecinese.

Match poco esaltante, invece, tra Manuel Bracaloni (Pugilistica Cascinese) e Gianluca Lombardi (Best Gloves) nei 69 kg: tra finte, controfinte, piroette e mani basse, per quasi due riprese l’incontro è sembrato quasi una coreografia di un balletto. Lombardi finalmente riusciva a segnare qualche colpo, ma l’aggressività, se così si può dire, di Bracaloni gli permetteva di portare a casa il verdetto. Anche qui, forse un pari ci stava.

Ha meritato invece Lorenzo Naldini (Best Gloves) contro Andrea Pagano (Boxing Club Pistoia) nei 69 kg in virtù di una condotta di gara sempre votata all’attacco. La boxe di Naldini è stata a tratti un po’ “arruffona”, ma tutto sommato efficace soprattutto per i colpi al corpo che alla lunga Pagano ha mostrato di sentire.

Non valutabile appieno la vittoria di Michele Di Beo (Boxe Stiava) su Alberto Estendi (Boxe Robur Scandicci) nei 69 kg: Di Beo cominciava con irruenza, ma dopo circa un minuto Estendi accusava un vistoso calo di pressione che, dopo visita da parte del medico, costringeva l’arbitro a decretare lo stop.

Ottima la prova di Daniele Ruberto (Boxe Robur Scandicci) che ha sfoderato una delle sue migliori prestazioni contro l’ostico Nicola Nunes (Pugilistica Cascinese) nei 64 kg. In avvio Nunes teneva il ritmo alto, ma una combinazione di Ruberto lo faceva cadere sulle corde: l’arbitro non decretava il knock down, ma di lì Ruberto non cessava mai di avanzare, colpendo l’avversario con ganci e montanti al corpo e al capo e quasi spingendolo sull’orlo del KO in piedi nella terza ripresa. Vinceva, ovviamente, Ruberto.

Match combattutissimo tra Yassin Hermi (APF) e David Guidi Rontani (Samurai) nei 60 kg Junior: i due cominciavano con colpi pesanti e “cattive intenzioni”: Rontani, più basso, era costretto ad accorciare, ma Hermi si muoveva bene ed entrambi mettevano a segno colpi di buona fattura. Il verdetto premiava Hermi, ma prevediamo per questi due giovani un brillante futuro.

Giacomo Busà (Boxe Stiava) aveva ragione di Salvatore Capparella (Campagnano Boxing Team) nei 69 kg: Capparella si muoveva bene, ma Busà, pur non veloce, avanzava in maniera incessante e metteva a segno diversi colpi al corpo. All’inizio della terza ripresa Capparella non si sentiva di proseguire e l’arbitro decretava lo stop.

Infine Andrei Dimitriu (Campagnano Boxing Team) vinceva nettamente sul più alto Luca Bartolini (APF) nei 56 kg: dotato di bei movimenti sul tronco e mobilità di gambe, Dimitriu riusciva a colpire numerose volte l’avversario, soprattutto con il destro al corpo, aggiudicandosi meritatamente il verdetto.

Federico Di Gesualdo

RISULTATI – Dilettanti: Giornelli (Boxe Stiava) b. pt 3 Lazzerini (Spes Fortitude) (81 kg Elite); Mastromatteo (Cecina Boxing Team) b. pt 3 Diallo (Padariso) (64 kg Elite); Bracaloni (Pugilistica Cascinese) b. pt 3 Lombardi (Best Gloves) (69 kg Elite); Naldini (Best Gloves) b. pt 3 Pagano (Boxing Club Pistoia) (69 kg Senior); Di Beo (Boxe Stiava) b. RSC Injury Estendi (Boxe Robur Scandicci) (69 kg Senior); Ruberto (Boxe Robur Scandicci) b. pt 3 Nunes (Pugilistica Cascinese) (64 kg Senior); Hermi (APF) b. pt 3 Rontani (Samurai) (kg Junior); Busà (Boxe Stiava) b. RSCI 3 Capparella (Campagnano Boxing Team) (69 kg Senior); Dimitriu (Campagnano Boxing Team) b. pt 3 Bartolini (APF) (56 kg Youth)

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi