Martedì 14 giugno a Rho, alle porte di Milano, si svolgerà la dodicesima edizione di Ring Roosters galà dedicato al pugilato che si caratterizza perché unisce sport e spettacolo. Il programma prevede dieci incontri dilettantistici con i pugili del Francis Boxing Team di Rho che affronteranno pugili di altre palestre lombarde. Seguiranno due combattimenti professionistici, sulla distanza delle sei riprese: il peso superleggero Gianpaolo Venanzetti (3-0 con 3 successi prima del limite) affronterà il britannico Dylan Thomas Edwards, mentre il peso leggero Francesco Paparo (1 pareggio) sfiderà l’albanese Gijzeljano Jakupi. Francesco Paparo e Gianpaolo Venanzetti sono allenati da Francis Rizzo, fondatore del Francis Boxing Team. “Da dilettante, Fancesco Paparo è stato campione d’Italia Under 22 – commenta Francis Rizzo – mentre  Gianpaolo Venanzetti è stato campione della Lombardia. Entrambi hanno un talento fuori dal comune. Paparo è bravissimo tecnicamente, tanto bravo che lo chiamiamo King Papachenko perché il suo stile ricorda quello del fuoriclasse ucraino Vasily Lomachenko, campione olimpico nel 2008 e nel 2012 e da professionista campione del mondo dei pesi piuma, superpiuma e leggeri. Francesco schiva i pugni dell’avversario, colpisce di rimessa, attacca, è anche bravo a difendersi quando viene messo alle corde. Detto per inciso: sono convinto che abbia vinto il match di esordio al professionismo contro Simone Carlin, lo scorso 19 marzo al palasport di Cinisello Balsamo. Solo i giudici lo hanno considerato un pareggio. Gianpaolo Venanzetti è un attaccante con la potenza per mettere knock out chiunque con un pugno solo. Lo ha dimostrato vincendo i tre incontri professionistici prima del limite. Sono convinto che nel giro di un paio d’anni sia Francesco che Gianpaolo diventeranno campioni d’Italia. Ho ideato Ring Roosters proprio per far combattere i giovani pugili che vogliono costruirsi un record in quanto ambiscono al titolo italiano. Ho sempre avuto un’ottima risposta dal pubblico e quindi continuo su questa strada.”

Lo sponsor principale di Ring Roosters 12 è Lemonsoda Energy Activator. “Siamo felici di essere parte di un’iniziativa come Ring Roosters 12 – spiega Massimiliano Spinelli, Marketing Manager Energy Drink Ceres Spa – che contribuisce in modo determinante a far conoscere e raccontare a livello locale (e non solo) uno sport come la boxe. Lemonsoda Energy Activator si propone come Energy Drink a supporto di tutte le sfide che ognuno di noi si trova ad affrontare quotidianamente: dal lavoro allo studio, allo sport. La partnership con Ring Roosters 12 rappresenta quindi un bellissimo connubio.”

A Ring Roosters 12 i combattimenti avranno luogo nel parcheggio del centro commerciale Rho Center in Via Capuana angolo Corso Europa a Rho. Presenterà Mimmo Zambara. L’’ingresso sarà libero. Il primo match inizierà alle 18.00. Francis Rizzo è ottimista riguardo alla risposta dei suoi concittadini: “Mi aspetto il pienone. Voglio ringraziare il sindaco di Rho Andrea Orlandi e l’assessore allo sport Alessandra Borghetti che mi hanno dato una grossa mano a livello organizzativo. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming su Twich e sui canali You Tube del Francis Boxing Team e del comune di Rho.”

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi