I due campioni del mondo, atleti da medaglia, continuano ad imporsi a livello internazionale. Meno buone le notizie dalla Polonia dove si è conclusa l’avventura azzurra ai VI Campionati dell’Unione Europea Elite con la medaglia di bronzo del napoletano Picardi. 
Dopo l’uscita di scena del romano Alessio Di Savino, nei 57 Kg., a Cetniewo, in Polonia, dove è in corsa la sesta edizione dei Campionati dell’Unione Europea Elite, ieri, giornata di Semifinali, il tricolore ha concluso la sua avventura con la sconfitta del napoletano Vincenzo Picardi nei 51 Kg.

Niente di fatto nella prima prova anche per il secondo pass olimpico azzurro in gara, che ha perso per ha 15 a 5 contro il polacco Kaczor Ralal. Una prestazione non buona quella dell’italiano, così ha commentato il tecnico e team leader Giulio Coletta, che, lento e impreciso, al 50% delle sue possibilità, ha lasciato il controllo dell’incontro all’avversario, affidandosi a colpi singoli e scomposti. Al pari dell’Italia anche la Francia è fuori dai campionati, mentre l’Inghilterra e l’Irlanda hanno piazzato molti atleti in finale.
In zona podio, in Germania l’Italia Boxing Team non conosce rivali. Le prime due prove dei due campioni del mondo, oggi in gara nelle Semifinali della 36° edizione dell’International Boxing Tournament for the Chemistry Cup in Halle/Saale 2008, fanno ben sperare per l’oro.
Nei 91 Kg., il casertano Clemente Russo ha vinto per abbandono contro il mongolo Batsuren Tamdinbazar. Questa sera sarà in sfida con il forte russo Evgeny Romanov, che a sua volta ha vinto per walk over, assenza dell’avversario, contro l’australiano Brad Pitt. 
Nei +91 Kg., l’altro agente della polizia Roberto Cammarelle, di Cinisello Balsamo, si è imposto di netto, per 17 a 4, sul tedesco Teper Erkan. Nella corsa al podio più alto, oggi dovrà superare l’altro atleta di casa Boris Boshenko, che ha fatto uscire di scena il quotato indiano Kumar Parveen. In Finale potrebbe combattere con l’altro pass olimpico, l’australiano Daniel Beahan.

Per maggiori informazioni e per i risultati potete visitare il sito www.chemiepokal.de

Ufficio Comunicazione FPI
Michela Pellegrini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi