kaopon-lek_.jpgPalalido di Milano, 12 maggio 2007.
Dal 1999 nella sede storica del Palalido la Doria Boxing Team organizza KICKBOXINGSUPERSTAR che è un appuntamento fisso per gli amanti degli sport da combattimento e che , da qualche anno, sta diventando anche un evento mondano: fra gli spettatori troviamo infatti personaggi dello spettacolo, della moda e della politica.
Fin dalla prima edizione KICKBOXINGSUPERSTAR ha fatto conoscere al pubblico stelle internazionali come Duarte, Sissoko, Zankifo, Shakuta, Andreasjvic, Balrak, Shish, Wanlop, Zambidis, Vassilikos, Yoddacha, Sanchez, Strugar,cui quest’anno si sono aggiunti altri atleti di grande prestigio come Tamazaev e Sbytov.
Quest’anno la Palestra Doria di Milano si è presentata con l’esordiente Claudia De Perini che è stata una piacevole sorpresa: ha combattuto da vera guerriera un match di alto livello contro la bravissima Amal Whaby, la quale si è arresa solo ai punti.

 

_mg_1463_.jpg

 

KICKBOXINGSUPERSTAR riproponeva dopo due anni di assenza Angelo Valente della Doria (che in passato è stato tre volte campione del mondo) che sconfiggeva alla terza ripresa il croato Veceric.
Fra i nove incontri organizzati si sono distinti il giovane talento Edady e l’affermato Kaopon Lek per il titolo mondiale di Thai Boxe.
Il neozelandese Johnson detto “IceMan” con le sue azioni acrobatiche ha stupito il pubblico, oltre il greco Nasos Argiropopoulos che si è dovuto arrendere, esattamente come il suo compatriota Zafiris Kotsakis che ha subito la potenza di Goran Borovic, noto come “Demolition Man”.
L’unico match fra due italiani ha visto la vittoria di Cunsolo su Valleri.
E’ poi ritornato sul ring Tamazaev (che in passato ha giustiziato Roberto Cocco), distruggendo il francese Mabel con un gancio sinistro alla punta del mento, ma senza dubbio il miglior spettacolo della serata è stato offerto dal match fra il ventunenne Kostantin Sbytov (ben 220 incontri disputati!) e l’¬¬olandese Yousef Aknikh.
Siamo grati per la meravigliosa serata alla F.I.K.B. con il suo presidente Dott.Falsoni,e a SKY SPORT, SPORT ITALIA,e ODEON TV che hanno permesso a tutti gli italiani di vedere la KICKBOXINGSUPERSTAR in onda.

_mg_2255_.jpg

 Servizio fotografico  Colombo/Omega 

Qui di seguito tutti i verdetti della serata:

Kickboxing CLAUDIA DE PERINI vs AMAL WAHBY vince ai punti De perini
kg.56 Palestra Doria – Milano Kay Muay Prato
Savate SAINDOU HIRACHIDINE vs LUDOVIC FORNES Vince ai punti Fornes
kg.66 Francia Francia
K1 Rules CRIS JOHNSON vs NASOS ARGIROPOULOS VINCE Johanson ai punti Cat. kg.79 Nuova Zelanda Grecia
Kickboxing MICHELE VALLERI vs GIANNI CUNSOLO Vince Cunsolo kot 3 round Cat. kg.76 Olimpia Busto Arsizio Combat Gym
Kickboxing ANGELO VALENTE vs EMERIK VECERIC Vince Valente kot 3 round
Cat. kg.73,000 Palestra Doria – Milano Croazia
Thai Boxe KAOPON LEK vs REDOUAN EDADY vince ai puntiKaopon Lek
Titolo Mondiale Wako Pro Cat. kg.64,600 Thailandia Olanda
K1 Rules GORAN BOROVIC vs ZAFIRIS KOTSAKIS vince ai punti Borovic
Cat. kg.71,800 Croazia Grecia
Kickboxing IBRAGIM TAMAZAEV vs ABDALLAH MABEL Vince Tamazaev kot 4 round Cat. kg.71,800 Russia Francia
Kickboxing KONSTANTIN SBYTOV vs YOUSEF AKNIKH vince ai punti Sbytov Titolo Mondiale Wako Pro Cat. kg.71,800 Russia Olanda

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi