COMUNICATO STAMPA

Nella splendida cornice, alle pendici del Campanone di Santarcangelo di Romagna, sabato 1 giugno si è tenuta la consueta manifestazione di boxe nella piazza Rino Molari con inizio alle ore 21.30 con ingresso libero.

Manifestazione denominata Memorial “Vasco De Paoli”, personaggio di spicco di Santarcangelo di Romagna, ex pugile degli anni 60. Si deve a lui se oggi esiste la boxe a Santarcangelo fucina di campioni. Tanto per ricordarne qualcuno come l’attuale Tecnico Tiziano Scarpellini, il peso massimo Zaghini Emanuele, il piuma Alessandro Carnevale.

Nel programma vi erano alcuni derby tra pugili delle nostre società, per dare risalto alla boxe romagnola nel tentativo di rilanciare questo sport ai tempi dei campioni, ricordando  i nostri concittadini fratelli Stecca.

Il clou della serata vedeva di fronte ex campione d’Italia youth 2011 Federico Bellancini, già 1° serie a soli 20 anni con un palmares di 20 vinti 4 pari e 4 sconfitte, che doveva vedersela contro il fighter di Cattolica Gallerini Filippo della boxe Cattolica, recente vincitore del torneo dei 1 serie a Bologna dove batteva il 3° classificato agli assoluti di Roma Carmelo Morello. Gallerini vanta un record di 7 vittorie e 2 sconfitte, ma proviene dagli sport da combattimento dove ha disputato numerosi incontri. .

Era un mach molto atteso, per questo la piazza ha risposto con tanta gente proveniente anche da Cattolica, con circa 500 spettatori tanto da bloccare il passaggio. Presente anche l’ex campione d’Italia professionisti Matteo Signani che appunto con la boxe Santarcangelo sotto la guida del tecnico Tiziano Scarpellini aveva iniziato a vincere i primi mach della sua carriera.

L’incontro presentato dal noto commentatore e giornalista Giorgio Betti non ha deluso le attese e sin dall’inizio è stata una battaglia vera, a volte anche cruenta. Si parte a tutta birra già dal primo round come volevano le attese, con Gallerini alla ricerca della corta distanza e Bellancini che sfoderava colpi d’incontri da fare invidia con spostamenti laterali per non  farsi chiudere alle corde. Nel contesto Bellancini riusciva a sprigionare colpi di classe, ganci e montanti che provocavano applausi a scena aperta. All’inizio del 2° round con Gallerini sotto che cercava di aumentare la pressione, ma aveva di fronte un Bellancini alleatissimo, che non concedeva spazio con  il suo repertorio di colpi.

 

Da uno scambio molto acceso Gallerini veniva centrato in pieno con un destro e veniva contato dall’arbitro. Si accendeva ancora una fase di scambio dove Gallerini riusciva  a chiudere Bellancini all’angolo e lo centrava con un destro preciso pareggiando il conto dei conteggi, ma anche la seconda ripresa si chiudeva  a favore di Bellancini.

Il 3° ed ultimo round era al cardiopalma con i pugili che si davano battaglia a viso aperto. Gallerini cercava la fisicità del match con colpi al corpo, mentre Bellancini, classe e tecnica, cercava di contrastarlo con colpi d’incontro. Scambi ravvicinati e tanta forza da entrambi, ma alla fine Bellancini otteneva il verdetto.  Bellancini non solo vincente,  ma al tempo stesso dimostrava di essere davvero un ottimo pugile, tanto da meritarsi i complimenti di Matteo Signani, dei tecnici di boxe presenti e oovviamente di tutto il pubblico.

Questo il resto del programma 01 giugno 2013

s.welter 3 serie  NDIAYE  (Italica Boxe) serie vince ai punti     vs  SAPUPPO (Boxe Medicina)

Welter 3 serie GIOVAGNOLI (Boxe Cattolica)  vince ai punti  vs LOMBARDO (Boxe Medicina)

s.welter 2 serie  PICCIRILLO   (Boxe Cattolica)    vince ai punti    vs   AMORE (Ringside Rimini)

m.massini 3 serie    CIUFFOLI (Boxe Cattolica) vince ai punti  vs  SUCCI        (Boxe Riccione)

piuma 2 serie  BIYOUCHE    (Boxe Medicina) vince ai punti  vs      COCOZZA (Vasco De Paoli)

2 serie massimi GUARISE (Ringside Rimini)  vince ai punti   vs  TOSI (Olimpia Boxe Carpi)

medi 1 serie  BELLANCINI (Vasco De Paoli) vince ai punti    vs  GALLERINI (Boxe Cattolica)

ASSOCIAZIONE  SPORTIVA DILETTANTISTICA

“Vasco De Paoli”

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi